Giugno ricco per il canale di Praim

Strategie

Praim chiama a rapporto il canale per la tappa romana del Security Summit di Roma il 10 e l’11 giugno per poi passare al 17 e il 18 giugno, presso il Microsoft Innovation Campus di Peschiera Borromeo (MI), in occasione della conferenza Server Infrastructure Days, organizzata dalla community WindowsServer.it e Microsoft Italia

Praim, per il prossimo giugno ha in serbo tante novità per il canale. Questo è quanto emerge da una nota della società che, in prima battuta, dà appuntamento a Roma, il 10 e 11 giugno, per il Security Summit, l’evento organizzato da Clusit e focalizzato sulle tematiche della sicurezza. Praim sarà presente con la propria gamma di prodotti per incontrare i partner e mostrare loro le novità introdotte recentemente, tra cui la serie Quad Core, con tutti i vantaggi derivanti dall’adozione dei Thin Client, progettati per assicurare un accesso alla propria postazione di lavoro sicuro, controllato e compliant a tutte le normative vigenti.formazione, meeting, roadshow@shutterstock

Tutti i dispositivi, infatti, offrono la possibilità di garantire login certificato degli utenti, di inibire l’utilizzo di mass storage esterne per salvare dati sensibili e impediscono l’archiviazione di dati locali o l’installazione di applicazioni locali. A queste funzionalità, si aggiunge il completo controllo centralizzato dei Thin Client, rendendoli dispositivi ideali per creare postazioni di accesso sicuro.

Dopo questo evento, dopo una settimana, precisamente il 17 e il 18 giugno, presso il Microsoft Innovation Campus di Peschiera Borromeo (MI), in occasione della conferenza Server Infrastructure Days, organizzata dalla community WindowsServer.it e Microsoft Italia, Praim presenterà le ultime novità dedicate al mondo Microsoft, con la gamma completa di dispositivi di ultima generazione basati su sistema operativo Windows Embedded.

Stefano Bonmassar, Praim
Stefano Bonmassar

Gli ultimi arrivati in casa Praim, infatti, sono i modelli Atomino Quad Core Series e Duetto Quad Core Series, disponibili con Windows Embedded Standard 7 o 8, caratterizzati da elevate performance, consumi energetici tra i più bassi della categoria e adatti all’implementazione di postazioni di lavoro evolute, in qualsiasi contesto applicativo, compreso nei casi in cui si utilizzino contenuti multimediali in alta risoluzione o altre applicazioni che richiedano un endpoint ad alte prestazioni.

Durante l’evento, i partner avranno l’opportunità di approfondire la conoscenza dei singoli prodotti e assistere a sessioni demo, in cui saranno impiegati i Thin Client Praim, insieme ad altre tipologie di dispositivi. L’impegno nei confronti dei partner prosegue anche con la costante attività di Ricerca & Sviluppo, per potenziare ulteriormente l’offerta e proporre soluzioni sempre all’avanguardia, in linea con le tendenze del mercato, volte a supportare i rivenditori nella progettazione di sistemi in grado di rispondere efficacemente alle esigenze di business delle aziende clienti.

Continueranno, infine, gli appuntamenti con le attività formative dedicate a reseller e utenti finali, con webinar e corsi tecnici in sede, per offrire un approfondimento sulle soluzioni e favorire il rafforzamento delle capacità tecnologiche e di vendita dei partner di canale.

“Creare occasioni per incontrare i partner e i clienti è sempre uno step fondamentale all’interno della nostra strategia di marketing”, dichiara Stefano Bonmassar, Chief Sales & Marketing Officer di Praim. “Eventi come il Security Summit e il Server Infrastructure Days, infatti, ci permettono di confrontarci direttamente con loro e cogliere l’opportunità di dimostrare ancora una volta la nostra competenza e professionalità nel fornire le risposte alle richieste legate alle crescenti sfide in ambito sicurezza, flessibilità, convergenza, virtualizzazione e mobilità. Crediamo nelle relazioni e continueremo ad investire su tali iniziative, per rafforzare i rapporti con le persone con cui collaboriamo quotidianamente e, naturalmente, creare momenti utili ad approcciare potenziali clienti cui raccontare le funzionalità e i vantaggi delle nostre soluzioni.”

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore