Groupalia aumenta il capitale

News

Groupalia ha deciso di aumentare il capitale a 18 milioni di euro coinvolgendo gli azionisti fondatori e tre fondi con Capitale di Rischio

Groupalia ha deciso l’aumento di capitale a 18 milioni di euro. Per raggiungere questo importo, Groupalia ha coinvolto gli azionisti che l’hanno fondata nel giugno del 2010 (Nauta Capital, Caixa Capitale Risc, Lucas Carné e José Manuel Villanueva) unitamente a: General Atlantic, Insight Venture Partners e Index Ventures, tre fondi con Capitale di Rischio che sono entrati a far parte degli azionisti lo scorso aprile.

L’aumento di capitale arriva in un momento particolare per Groupalia, che in luglio ha raggiunto 14 milioni di fatturato di euro al mese. Attualmente Groupalia conta 10 milioni di utenti in tutto il mondo, è presente in 8 Paesi e opera in 150 città.

Con questa iniezione di fondi abbiamo intenzione di consolidare la nostra posizione a livello mondiale e aumentare la nostra presenza internazionale con aperture selettive in Paesi strategici. Gli sforzi mirano anche al miglioramento continuo della qualità delle nostre campagne e a un migliore servizio alla clientela e ai nostri partner “, ha dichiarato Marcel Rafart, Presidente della società.

Alla luce dei risultati raggiunti, Groupalia ha fissato il suo obiettivo di vendita a 120 milioni di euro per la fine del 2011.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore