Gruppo Itway torna all’utile

News

Redditi in crescita nel primo semestre chiuso al 31 marzo 2011. L’utile netto è passato a 71 mila euro dopo un negativo di 323 mila euro. In calo i ricavi passati da 62,7 milioni di euro a 60,6 milioni

Il gruppo Itway torna in utile anche se i ricavi sono diminuiti rispetto al semestre dell’anno scorso.

Il consiglio di amministrazione della società ha approvato la relazione finanziaria semestrale al 31 marzo 2011 (esercizio sociale va dal 1 ottobre 2010 al 30 settembre 2011). 

Il gruppo ha chiuso il semestre con 60,6 milioni di euro di fatturato contro i 62,7 dell’analogo periodo dell’anno precedente. Sono in crescita tutti i risultati reddituali a cominciare dall’Ebitda (margine operativo lordo) che è passato da 973 mila euro a quasi 1,5 milioni di euro; il risultato operativo passa da 468 a 985 mila euro; il risultato prima delle imposte passa da un negativo di 29 mila euro a un risultato positivo di 391 mila euro e l’utile netto da un negativo di 323 mila euro a un positivo di 71 mila euro.

In generale lo scenario macro economico non ha mostrato l’invocata inversione di tendenza rispetto alla crisi mondiale , solo qualche timido segnale di ripresa che dovrebbero stabilizzarsi per il futuro grazie a una lenta uscita dalla recessione.

Dalla relazione si evince che nel primo semestre l’Asa Vad, l’attività core del gruppo ha registrato ricavi pari a 51,7 milioni di euro in diminuzione rispetto a 52,4 del semestre corrispondente. In crescita i margini operativi. In generale, la società rileva che si è assistito a una significativa ripresa di volumi e redditività in tutti i paesi in cui il gruppo opera, con la sola eccezione per l’Italia.

La controllata Business-e ha sofferto delle turbolenze e del taglio dei costi esternalizzati da parte del suo principale cliente e dal rinvio di alcuni contratti importanti, dimostrando tuttavia di raggiungere nuovi clienti e diversificando industry e territori. Nel secondo semestre dell’esercizio 2010-2011 il management del gruppo Itway conta di recuperare volumi e margini anche grazie alla distribuzione del marchio Ibm.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore