Hitachi Data Systems firma un accordo con Itway e pensa alle università

News

Hitachi Data Systems ha siglato un accordo di distribuzione con Itway. Nel frattempo i vertici aziendali spiegano gli accordi con le università come ulteriore investimento

Hitachi Data Systems sei mesi fa circa ha deciso di affidarsi al canale.

Oggi è ancora troppo presto per tirare le somme. Dario Pardi, Regional Vice President Southern and Benelux di Hitachi Data Systems, spiega che un primo risultato di questa nuova strategia aziendale lo potranno raccontare solo a giugno prossimo, quindi un anno dopo, un periodo temporale sufficientemente ragionevole per tirare le somme.

Tuttavia la società ha espanso le iniziative sul canale. Di recente l’annuncio dell’accordo con Acer, che ha appena presentato l’offerta server e ora l’accordo con Itway, al quale, Hitachi Data Systems (Hds) ha affidato la distribuzione dell’intera gamma di prodotti e soluzioni di storage. Intanto, il prossimo anno, Hitachi compie cent’anni e, oggi il gruppo è focalizzato su quattro grandi gruppi, uno dei quali è proprio focalizzato sulla tecnologia con Hds.

Pardi ha snocciolato alcuni dati fonte Idc relativi all’andamento dello storage e, se le stime sia sull’enterprise sia sull’open danno segno negativo, seppure con differenti cifre, Hitachi Data Systems, che chiuderà l’anno fiscale al 31 marzo 2010, a oggi ipotizza un fatturato sostanzialmente in lena con quello dello scorso anno.

L’approccio al canale ha permesso alla società di fare alcuni studi sul mercato e capire che con il canale si possono risparmiare denari.

Questo – spiega Pardi –  ci ha permesso di investire anche nel mondo delle università, con i centri di ricerca e sviluppo. Attraverso di loro siamo anche riusciti a trovare risvolti di utilizzo alternativo dei nostri prodotti, risvolti a cui nemmeno noi avevamo pensato”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore