Hp incontra gli azionisti

News

Patricia Dunn, presidente temporaneo di Hewlett Packard ha incontrato gli azionisti, rasicurandoli sulla solidità e continuità dell’azienda.

Un incontro segnato dalla volontà di rassicurare gli azionisti, pur non dando ancora specifiche risposte. Patricia Dunn, attuale presidente ad interim di Hp, nel corso dell’incontro non ha voluto fornire dettagli in merito alla scelta del futuro ceo, ma ha voluto fornire una visione positiva della situazione. Affermando che la ricerca del sostituto di Carly Fiorina, ceo destituito lo scorso 9 febbraio, è in corso. Fiorina si è dimessa a causa di profonde divergenze interne relative alle strategie da lei adottate dopo la fusione con Compaq avvenuta nel 2002, che hanno portato alla stagnazione del prezzo delle azioni e a poco esaltanti fatturati e profitti.
Robert Wayman, ceo ad interim, che ricopre anche la carica di chief financial officer, ha aggiunto che l’azienda intende portare avanti la strategia scelta, assicurando stabilità e solidità alla società. E che il futuro ceo verrà scelto in base agli impegni e alle strategie assunte da Hp. Viene confermata inoltre l’intenzione di scegliere il futuro ceo all’esterno di Hp.