HP: il progetto Helion prende vita con servizi gestiti di storage

News
cloud computing@shutterstock

Presentato nel mese scorso Helion prevede da parte di HP un investimento di un miliardo di dollari in due anni in ricerca e sviluppo ( la somma comprende cloud, OpenStack ed Helion). Helion è in realtà un brand onnicomprensivo che copre tutto il portafoglio cloud di HP

HP sta dotando la sua piattaforma Helion per il cloud computing ( prodotti e servizi) anche di servizi gestiti di storage : è questa la mossa più recnete di HP che sta rapidamente espandendo la sua offerta nel settore IaaS( infrastructure-as-a-service) .

helion

 

 

 

Helion Managed Storage aiuterà le organizzazioni che vengono a contatto con la rapida crescita delle informazioni da conservare e dei costi associati . I servizi sono forniti secondo un listino e , come per le altre soluzioni Helion, possono essere erogati in modalità anche ibrida – on premises, in un ambiente hosted di private cloud oppure in un cloud pubblico ospitato da HP stessa o da un suo partner.

 

L’obiettivo è di fornire alle aziende una soluzione gestita , sicura e a costi ragionevoli. La domanda di settore monitorata da HP vede un incremento del 25 per cento annuo per le infrastrutture di storage obbligando le organizzazioni ad aumentare la loro capacità per anticipare acquisti che poi si rivelano in alcune occasioni troppo alti. E’ su questo punto che intervengono i servizi Helion Managed Storage offrendo storage in funzione delle necessità immediate in maniera flessibile e con pagamenti collegati alla crescita delle esigenze.

 

HP sottolinea l’unicità dell’offerta per la semplificazione della gestione dei file e della relativa interfaccia insieme con la disponibilità di servizi di backup per server e dispositivi personali. I servizi prevedono sia la gestione dei blocchi , a cui si accede attraverso collegamenti in fibra per applicazioni e database che richiedono alti livelli di prestazioni , sia per la gestione di file attraverso opzioni NAS collegate attraverso collegamenti IP.

I servizi di backup sono offerti attraverso i sistemi di casa : 3Par StoreServ Storage e StoreOnce Backup Il panorama della concorrenza di HP nel settore del cloud IaaS prevede Amazon Web Services, IBM, Google e Microsoft.

Presentato nel mese scorso Helion— che lavora tramite la tecnologia di orchestrazione open source per il cloud OpenStack – prevede da parte di HP un investimento di un miliardo di dollari in due anni in ricerca e sviluppo ( la somma comprende cloud, OpenStack ed Helion). Helion è in realtà un brand onnicomprensivo che copre tutto il portafoglio cloud di HP .

Come ha dichiarato Meg Whitman ,CEO di HP, l’obiettivo di Helion è di cambaire le regole del gioco nel cloud computing permettendo l’integrazione di cloud gestiti, pubblici e privati con gli ambienti IT tradizionali su una piattaforma aperta e sicura. E i primi interessi per Helion vengono giudicati come incoraggianti. L’iniziativa prevede anche la creazione di una Helion Network che ha lo scopo di far nascere un ecosistema di sviluppatori software e di vendor attorno al progetto Helion.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore