HPE lancia le ‘Member Spotlight Pages’ per aumentare l’adozione del cloud

News

In occasione dell’evento CloudFest, HPE lancia il servizio che consentirà a partner, gruppi o programmi di creare pagine personalizzate all’interno dell’ecosistema Cloud28 +, dando visibilità al proprio marchio

HPE, in occasione dell’evento CloudFest, ha lanciato le ‘Member Spotlight Pages’ disponibili per i membri di Cloud28+, l’open community focalizzata a incrementare l’adozione del cloud a livello enterprise. Questo nuovo servizio consentirà a partner, gruppi o programmi di creare pagine personalizzate all’interno dell’ecosistema Cloud28 +, dando visibilità al proprio marchio grazie all’introduzione di app, servizi e contenuti importanti per specifiche soluzioni, settori e clienti. 

Le pagine spotlight dei membri creeranno nuove opportunità di vendita e di guadagno per i partner di canale di HPE, in quanto saranno in grado di costruire una forte identità visiva sulla piattaforma, con le proprie notizie, opzioni di ricerca e servizi. Grazie alla possibilità di indirizzare più facilmente i clienti verso la propria area del marchio Cloud28 +, i partner saranno  in grado di sviluppare, promuovere e monitorare campagne di marketing integrate collegate alla piattaforma.

La platea di partner e clienti HPE radunati a Bologna nel 2017

Sulla base di un modello di abbonamento, i partner saranno in grado di costruire le loro pagine personalizzate in modo modulare per soddisfare esigenze specifiche, progetti, utenti e settori verticali quali salute, istruzione e finanza.  L’ecosistema del Member Spotlight Pages nel Cloud28 + sarà totalmente personalizzato, con membri in grado di creare il proprio aspetto personalizzato sfruttando un insieme di widget e il marchio di loro scelta. Inoltre, i partner possono controllare e analizzare l’accesso alle loro pagine per creare esperienze dei clienti migliorate e basate sui dati. Questa nuova offerta si presenta in mezzo a una serie di nuove funzionalità aggiuntive della piattaforma Cloud28 + che saranno presto annunciate in maggior dettaglio.

I miglioramenti si concentreranno su strumenti di gestione migliorati, analisi personalizzate, integrazioni di social media e funzioni di ricerca intuitive. La nuova piattaforma migliorata amplierà ulteriormente il marketing digitale e le opportunità di contenuto per i partner, mentre continua a supportare campagne di lead generation. La piattaforma di business digitale Cloud28 + aggiornata comprenderà anche la compatibilità per le nuove soluzioni multi-vendor e multicomponente, contribuendo a generare offerte collaborative innovative su casi d’uso, come l’IoT.

Queste nuove opportunità di co-selling e alleanze rappresentano un’altra innovazione go-to-market da Cloud28 +. I fornitori di servizi e soluzioni possono già facilmente collaborare con gli ISV per passare dall’offerta di Infrastructure-as-a-Service (IaaS) a servizi a valore aggiunto che aumentano la competitività e generano maggiori ricavi. Inoltre, gli ISV possono accedere a nuovi mercati senza molti dei costi e delle problematiche legate alla sovranità dei dati associati a tali attività, collaborando con i fornitori di servizi in-region. Ciò significa che anche i piccoli ISV con prodotti di qualità possono raggiungere dimensioni, generare ricavi e fornire un prodotto di valore al mercato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore