Huawei spiega che le soluzioni cloud possono trasformare il business

News
Eric Xu, ceo Huawei

Huawei ha aperto a Shanghai la quinta edizione del Huawei Cloud Congress sul tema “Make It Simple, Make Business Agile”, e si focalizzerà sulla trasformazione resa possibile dalle soluzioni cloud, capaci di stabilire nuovi parametri nel settore

Huawei ha aperto a Shanghai la quinta edizione del Huawei Cloud Congress sul tema “Make It Simple, Make Business Agile”, e si focalizzerà sulla trasformazione resa possibile dalle soluzioni cloud, capaci di stabilire nuovi parametri nel settore.

Huawei presenterà inoltre i prodotti e le soluzioni di ultima generazione dedicati al cloud computing. Al congresso partecipano oltre 10mila persone tra esperti del settore e opinion leader di oltre 80 Paesi, per analizzare le più recenti innovazioni tecnologiche e individuare le opportunità di trasformazione e le sfide nell’era del cloud.
Ci concentreremo sull’infrastruttura IT, piattaforme software e servizi cloud per le imprese, al fine di creare un ecosistema cloud”, ha commentato Eric Xu, CEO di Huawei, presentando la strategia Huawei per il cloud computing. “Creeremo un ecosistema cloud aperto e collaborativo, che sarà incentrato sull’innovazione tecnologica e lo sviluppo dei talenti. Questo ecosistema permetterà ai nostri partner di allargare le dimensioni del settore e offrire sostanziali benefici a tutti”.

Eric Xu, ceo Huawei
Eric Xu, ceo Huawei

Nei prossimi anni, Huawei svilupperà un importante sistema operativo cloud (OS), una piattaforma Big Data e una piattaforma PaaS unendo il nostro know-how con quello dei nostri partner. Insieme creeremo un ecosistema cloud aperto e dinamico”, ha proseguito Xu.

Il processo di trasformazione digitale è pervasivo e produce un cambiamento sui sistemi IT che stanno evolvendo da semplici strumenti di supporto a veri e propri sistemi di produzione. La tecnologia cloud sta entrando in una fase di maturità e le aziende stanno implementando funzionalità cloud nei loro sistemi IT. Il cloud computing offre un vantaggio competitivo importante per le aziende che cercano di soddisfare le diverse esigenze dei clienti. William Xu, Chief Strategy Marketing Officer di Huawei, ha commentato: “Seguiremo la nostra strategia ‘Being Focused and Being Integrated’. Insieme ai nostri partner, creeremo un ecosistema cloud aperto in grado di unire più realtà e realizzeremo un portafoglio prodotti più agile e piattaforme collaborative. Non lavoreremo – ha enfatizzato William Xu – sulle applicazione di livello superiore né andremo a rielaborare dati su quelle di livello inferiore”.

In collaborazione con i partner, Huawei ha anche illustrato i progressi raggiunti nella creazione di un ecosistema cloud atto a definire nuovi punti di riferimento per la collaborazione nel mondo del business nell’era del cloud. In occasione del HCC 2015 si sono svolte demo congiunte tra Huawei e aziende come Deutsche Telekom, China Telecom Zhejiang Branch e Shenzhen Jiaying Information.

Huawei ha presentato tre piattaforme software: FusionSphere, FusionInsight e FusionStage. Creata su misura per imprese e operatori, FusionSphere 6.0 abbraccia una filosofia open source a livello di componentistica, architettura ed ecosistema. Grazie al suo software open, questa piattaforma è sufficientemente flessibile per soddisfare esigenze di diverse tipologie di clienti. Attualmente è utilizzata da più di 1.000 clienti in più di 80 Paesi, sia da enti governativi che da infrastrutture pubbliche, nei settori della finanza, telecomunicazioni, energia, trasporti, M&E e manifatturieri. Grazie a FusionSphere, questi clienti sono stati in grado di trasformare i propri sistemi IT e il proprio business con successo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore