Hyundai riparte dalle Business Unit

News

Dopo un percorso durato circa un anno, la società riparte con una novità: BlueH Technology, la nuova realtà nata dallo spin-off di Hyundai ImageQuest Italy che si occuperà di soluzioni per la videosorveglianza, sicurezza e la commercializzazione di display. A breve nuove Business Unit

Hyundai al restyling e pronta per ripartire.

Dopo un percorso iniziato circa un anno fa, durante il quale sono stati sviluppati nuovi segmenti di mercato, la società è arrivata a un punto di svolta con il consolidamento di Hyundai ImageQuest Italy (HII) e la nascita, da uno spin-off di HII, di BlueH Technology Srl (BHT).

La nuova realtà, guidata da Ezio Asci, si dedicherà alla produzione di soluzioni avanzate per la Videoinformazione (totem informativi, display touch screen, ecc..), la Sicurezza e alla commercializzazione di display nati per soddisfare le esigenze di mercati in espansione quali il Gaming e il Gambling.

A tale attività, BHT aggiungerà la ricerca di nuovi campi d’applicazione per l’utilizzo di tecnologie innovative quali l’RfiD, la visione 3D e la stampa attraverso toner chimico.

La sede di Hyundai ImageQuest Italy a Frascati (Roma)

A fianco dei classici prodotti a brand Hyundai per il mondo consumer, come Pc, notebook, monitor e Lcd TV, saranno a breve create delle nuove Business Unit orientate al mondo Corporate e legate ai settori del Fotovoltaico, della Sanità e della Pubblica Amministrazione.

Contemporaneamente, è stato nominato il nuovo consiglio di amministrazione di Hyundai ImageQuest Italy, con Gian Paolo Incutti, neo amministratore delegato, al vertice. Infine, è in corso la redazione un piano industriale triennale che prevede lo sviluppo di alcuni settori considerati strategici.