I centri commerciali tornano a popolarsi

News

Secondo le rilevazioni Experian-FootFall, a maggio 2010 l’affluenza ai punti vendita della grande distribuzione è in calo ma l’analisi mese su mese mostra una ripresa

Ripresina per i centri commerciali. Secondo le rilevazioni Experian-FootFall, a maggio 2010,  l’affluenza ai punti vendita della Grande Distribuzione è ancora in calo rispetto allo stesso mese del 2009 (-2,3%) ma in crescita però l’andamento mese su mese (+0,9% rispetto ad aprile 2010).

Dopo il buon avvio di gennaio infatti (+1,1%), i mesi successivi hanno fatto segnare ribassi anche consistenti. Non ha fatto eccezione il mese di maggio, che si è chiuso con un calo dell’affluenza del -2,3% rispetto a maggio 2009. 

Il dato, di per sé non positivo, assume però un’altra valenza se confrontato con gli andamenti dei mesi precedenti, e che avevano fatto segnare tassi di caduta ben più preoccupanti (-3,4% a febbraio, -4,1% a marzo e addirittura -6,5% ad aprile).

Per effetto delle pesanti contrazioni tra febbraio e aprile, l’indice aggregato relativo ai primi cinque mesi del 2010 resta pesantemente negativo (-3,0%), ma in lieve risalita rispetto al mese scorso (-3,1%).

Nicola Fagnoni, Sales Manager di Footfall per l’Italia

“Dopo tre mesi di forte caduta dell’affluenza, il mese di maggio ha mostrato i primi segnali di riscossa del settore” ha commentato Nicola Fagnoni, Sales Manager di Footfall per l’Italia.Ed è interessante che questa ‘ripresina’ arrivi alle porte dei saldi estivi, storicamente uno dei momenti di maggiore dinamicità per i Centri Commerciali italiani”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore