I notebook in vantaggio sui fissi

News

Secondo le stime rilevate da Current Analysis, nel mese di maggio le vendite di computer portatili hanno superato quelle dei desktop.

Una notizia annunciata: i notebook sono oggi i computer più venduti, per ora negli Stati Uniti. Lo affermano gli analisti di Current, che hanno rilevato il sorpasso lo scorso mese di maggio. Secondo i dati raccolti, i notebook rappresentano il 53% delle vendite, a fronte di un 46% regstrato nel medesimo periodo dello scorso anno. Gli analisti ritengono che il successo ottenuto da questo tipo di computer sia da imputarsi ai prezzi, sempre più competitivi, e alle loro migliori prestazioni. Nel corso dell’anno passato, i prezzi dei notebook sono scesi del 17%, contro un esiguo 4% dei desktop. Inoltre, i nuovi portatili si avvalgono di una maggiore autonomia rispetto al passato, possono masterizzare Cd e sono dotati di tecnologia wireless. Lo scorso anno il wireless era presente nell’80% dei notebook, mentre oggi la quasi totalità, 95%, include questa potenzialità. Per Current, il successo dei portatili è destinato a crescere ancora.