I social network fanno bene alle vendite di Dell

News

Il vendor ha annunciato di aver guadagnato più di tre milioni di dollari da utenti di Twitter che si sono collegati al sito attravarso i post lasciati sul social network dell’azienda texana

Quando il social network diventa utile al business di un’azienda aiutandola a vendere e quindi a incassare.

Protagonisti sono Dell e Twitter.

Dell ha annunciato di aver guadagnato più di tre milioni di dollari dagli utenti di Twitter che si sono collegati al suo sito attraverso i post lasciati sul social network dall’azienda texana.

Il colosso dei computer, che posta regolarmente su Twitter, che sta cercando di diventare un modello di business proficuo, da circa due anni e che è dotato di un software proprietario per controllare le vendite, ha incassato più di un milione di dollari negli scorsi sei mesi.

Secondo Reuters, tre milioni di vendite sono un’inezia per un’azienda come Dell, che è al secondo posto della classifica Idc relativa ai produttori di computer, con i suoi 12,3 miliardi di dollari di ricavi, solo nel primo trimestre di quest’anno.

Ma Dell è diventata la prima azienda a mostrare come si può trarre profitto dalla propria presenza su Twitter.

Il social network non esige pagamento per questo tipo di beneficio concesso alle aziende, ma non esclude di farlo in futuro. Dell lascia messaggi e notizie sul suo account DellOutlet tra le sei e le dieci volte a settimana, ed è proprio da lì che arrivano i maggiori profitti legati agli utenti del social network.