I tablet modificano la catena logistica dei produttori

News
tablet, manager@shutterstock

Secondo un recente rapporto di NPD DisplaySearch un mercato affamato di tablet , in coppia con il dominio di Apple sta forzando rapidi cambiamenti nel settore della mobilità su Pc che comprende tablet, notebook, netbook e dispositivi ibridi

Un mercato affamato di tablet , in coppia con il dominio di Apple messo a dura prova da rivali del peso di Google e di Microsoft, sta forzando rapidi cambiamenti nel settore della mobilità su PC che comprende tablet, notebook, netbook e dispositivi ibridi.

Come testimoniato dal più recente rapporto di NPD DisplaySearch questi cambiamenti stanno forzando i produttori e la loro catena logistica a modificare le strategie di business per far leva sui propri punti di forza e mantenere le quote di mercato. Un esempio è quello dei display di Samsung. La società coreana sta migliorando la composizione del suo portafoglio di clienti PC riducendo la quota di Apple e aumentando i quella dei brand interni e di altri clienti esterni come Amazon e Barnes & Nobles ( e-reader).

Il rapporto pubblicato dalla società di ricerche (Quarterly Mobile PC Value Chain Report) traccia la mappa delle relazioni tra i brand di PC, gli OEM e i fornitori di display. Apple continua a dominare il mercato dei PC mobili con i suoi tablet che costituiscono i l’84 per cento delle consegne nel triemstre, realizzati per lo più dalla cinese Foxconn. Il numero due della categoria , – HP – con notebook, tablet e ultrabook, affida la parte più grande della sua produzione a Quanta ( 33 per cento) e per i display a LG Display.

Foxconn guida la produzione OEM per volumi di PC con l’85 per cento del volume produttivo dedicato agli iPad di Apple. Ma nel secondo trimestre di quest’anno Quanta ha iniziato a produrre il tablet Nexus da 7 pollici di Google. Per la facile previsione che i notebook con schermo touch e gli ultrabook saranno la principale area di focalizzazione dei concorrenti di Apple , i loro produttori dovranno stabilire solide relazioni di fiducia con i loro fornitori della supply chain per assicurarsi capacità produttiva, sicura e a basso costo.

HP, Lenovo, Samsung, Acer hanno tagliato i prezzi di istino dei portatili ultrasottili. In generale i primi dieci brand del mercato dei PC cresceranno solo del 2 per cento anno su anno per i notebook. I tablet PC crescono del 75 per cento. Poi nel 2013 i piani dei primi dieci sono ambiziosi con i notebook in crescita di una media del 16 per cento. I tablet cresceranno ancora , ma a un ritmo meno veloce.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore