I VMware Cloud Provider protagonisti nell’era multi-cloud

News

VMWorld 2017 EUrope – VMware introduce una nuova classe di partner, i VMware Cloud Verified con relativo logo identificativo. Si impegnano a offrire servizi e supporto su infrastruttura comune per offrire ai propri clienti una vera esperienza multi-cloud

VMware Cloud Verified è il logo che permette di individuare il cloud provider ideale per riuscire a rendere operativa e gestire la propria infrastruttura cloud, con le applicazioni in sicurezza operative sia su cloud privato, sia in public cloud. Non solo, identifica anche la loro capacità di offrire i servizi del tutto compatibili con la VMware Cloud Infrastructure.

Saranno identificati con questo marchio i provider che hanno fatto investimenti significativi nelle tecnologie dell’infrastruttura cloud di VMware e quindi si impegnano a offrire servizi e supporto fondamentali su un’infrastruttura comune, per l’effettiva operabilità in un contestomulti-cloud e multi-dispositivo. I partner iniziali saranno CenturyLink, Fujitsu, IBM Cloud, OVH e Rackspace, ma il loro numero è destinato a crescere nel tempo. 

Logo VMware Cloud Verified
Logo VMware Cloud Verified

A Barcellona (VMworld 2017 Europe), sono arrivati non pochi annunci proprio per loro e il canale più volenteroso, per aiutare i partner VMware Cloud Provider a espandere offerte e servizi per crescere, ridurre di costi, e differenziarsi attraverso il programma omonimo Cloud Provider. L’idea di base è infatti quella di essere in grado di offrire un ambiente cloud, relativamente agnostico, efficace nel delivering dei servizi, nella gestione delle risorse anche in ambienti cloud misti.

E così il primo tassello dell’offerta prevede la disponibilità di tecnologie VMware HCX proprio per abilitare la migrazione delle applicazioni e la loro portabilità multi-cloud. Debutta poi la piattaforma Cloud Provider che servirà a gestire le richieste dei provider a livello mondiale.

Sono più di 4mila complessivamente nel mondo i partner VMware Cloud Provider, sfruttano le tecnologie dell’infrastruttura cloud di VMware per costruire servizi in oltre cento Paesi. Grazie a loro, i clienti possono scegliere il provider cloud ideale, valutarne i servizi, le competenze, sicuri di fruire di tecnologia VMware Cloud del tutto compatibile con la propria infrastructure e quella dei partner del loro business, infatti è compito dei VMware Cloud Provider garantire un ambiente operativo che permetta la portabilità delle applicazioni e l’interoperabilità tra i cloud come in un ambiente operativo comune. In pratica, con le tecnologie VMware HCX, i partner possono liberare dai limiti eventuali on-premise i carichi di lavoro VMware basati su vSphere e quindi sbloccarli in cloud. 

Vmware HCX Technologies - Come lavora
Vmware HCX Technologies – Come lavora

Non è difficile portare un esempio pratico. Con le tecnologie VMware HCX si offre interoperabilità tra diverse cloud, si propone in pratica l’ideale di un’esperienza di cloud fluido, per la migrazione e la portabilità anche di applicazioni importanti per dimensione e carico in modo continuo. Le tecnologie HCX inizialmente saranno disponibili tra le soluzioni IBM e OVH, e sono offerte ovviamente tramite i VMware Cloud Provider.

Permettono quindi la migrazione delle applicazioni, la sincronizzazione dei dati, ma prevedono anche strumenti per ottimizzare in modo automatico VPN e WAN. Nel portafoglio VMware praticamente rappresentano il tassello per “ibridizzare” l’infrastruttura senza perdere continuità di business.

I VMware Cloud Provider con la piattaforma di gestione a loro dedicata possono implementare e scalare in modo rapido un ambiente in cui creare i servizi cloud che ritengono più idonei o richiesti dai propri clienti. La “platform” combina elementi dell’infrastruttura cloud VMware, con software di gestione dei provider cloud e un nuovo certificato Certified Reference Design. Sono incluse possibilità di misurare in modo specifico servizi in abbonamento e su richiesta, di computing, rete, e storage self-service, gli accessi sui servizi di rete VMware NSX, 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore