Ibm acquista SPSS

News

Ibm apre la porta a SPSS e mette sul piatto 1,2 miliardi di dollari. L’acquisizione, previa via libera dalle autorità competenti e dagli azionisti, dovrebbe concludersi per la fine dell’anno

Ibm acquista SPSS, la società di servizi tecnologici, per 1,2 miliardi di dollari pagando 50 dollari per azione. Questo è quanto ha annunciato la società in una nota.

SPSS, con sede a Chicago, fornisce tecnologie e servizi di previsione analitica. L’annuncio è stato dato, tuttavia l’operazione avrà un iter lungo. L’acquisizione, previa via libera degli azionisti di SPSS e delle Autorità competenti, si dovrebbe concludere verso la fine dell’anno.

In questo mercato, Ibm è presente con software predittivi analitici come i servizi Information on Demand e la nuova operazione di Business Analytics and Optimization Consulting.

Ibm vorrebbe utilizzare la tecnologia di SPSS per offrire nuove spoluzioni in mercati come la finanza (customer acquisition for financial service companies), nel mercato della salute, della PA (prevenzione crimini), e retailer.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore