Ibm incentiva i Business Partner sui server

News
Alessandro De Bartolo, Manager of PureFlex and System x Business Unit di Ibm

Novità per la commercializzazione dei nuovi server con Intel Xeon E5, che interessando partner e system integrator. Importante anche l’offerta sotto forma di soluzioni

Alla notizia della presentazione da parte di IBM di nuovi sistemi in grado di trarre vantaggio dai nuovi processori Intel Xeon E5 – in sostanza una nuova generazione di System X ( piattaforma M4 e BladeCenter) – si accompagnano due importanti novità di commercializzazione, attraverso partner e system integrator, e di confezionamento dell’offerta sotto forma di soluzioni.

Come spiega Alessandro de Bartolo, manager of System X Business Unit in IBM Italia, IBM sulla falsa riga di quanto già fatto dalle altre unità che si occupano di server su altre piattaforme architetturali propone “soluzioni costruite con System X come building block. L’aggiunta di componenti software di specializzazione verso diverse applicazioni permette a IBM di proporre anche in architettura X86 un approccio verso le soluzioni come nei mainframe o nei sistemi Power”. Questo approccio è accompagnato da nuove iniziative specifiche per il canale.

La scelta dipende da uno spostamento delle intenzioni di acquisto della clientela che sta spostandosi verso quelli che de Bartolo definisce come appliance ( “per un deployment veloce e semplice che permette di ridurre i tempi in cui il sistema mostra il suo valore in cambio di una ridotta flessibilità della soluzione”) e cloud (“in cui serve elasticità ed agilità per seguire il business aziendale”). La conferma viene da un resoconto di IDC che prevede un aumento dell’impiego del cloud computing di oltre il 19% l’anno, mentre un recente studio condotto da IBM sui CIO ha evidenziato quasi un raddoppio dei progetti cloud, dal 33% al 60%, negli ultimi due anni. Dunque le nuove soluzioni di IBM supportano non solo il processo di acquisizione “tradizionale” dei sistemi X86, ma anche queste due “nuove” modalità: “ Si tratta di soluzioni ottimizzate per workload specifici con sistemi integrati di gestione e orientati verso il cloud pubblico e privato”.

In parallelo IBM offre nuovi incentivi che consentono ai Business Partner di sfruttare la propria competenza per fornire soluzioni. L’incentivo IBM Solution Accelerator premia i Business Partner che abbinano sistemi IBM System x e BladeCenter con software IBM, come WebSphere, DB2, Cognos e Tivoli. A breve un’altra iniziativa analoga coinvolgerà anche i distributori. I partner troveranno indicazioni (“ricette e strumenti”) per integrare le loro soluzioni nei sistemi IBM mentre il listino è stato fortemente semplificato fino ad arrivare a rendere disponibili molti sistemi sotto un unico part number.

Non resta che analizzare le novità. Tra le soluzioni presentate figura una nuova versione di BladeCenter Foundation for Cloud , una piattaforma di virtualizzazione integrata, con gestione di sistemi incorporata, preconfigurata con server, storage e networking. BladeCenter Foundation for Cloud utilizza la nuova generazione di sistemi BladeCenter HS23 . BCFC è inoltre integrato con la nuova tecnologia ( Intel) 10GbE Virtual Fabric, che consente di gestire il 20% di macchine virtuali in più. La maggiore larghezza di banda e una memoria quadruplicata consente a HS23 di supportare trasferimenti di dati più veloci, essenziali per i carichi di lavoro di cloud computing e business analytics virtualizzati. Inoltre, FastSetup for BladeCenter che consente un risparmio di tempi e di costi, può aiutare le imprese a ridurre i tempi richiesti per progetti di grandi dimensioni da giorni a ore.

IBM ha presentato inoltre nuove soluzioni SmartCloud basate sul server IBM System X 3650 M4 che offre quattro porte da 1GbE standard, con la possibilità di upgrade a 10GbE Virtual Fabric . System X 3650 M4 è dotato della tecnologia storage a stato solido eXFlash, che porta la capacità storage l’architettura di classe enterprise in un server rack a due socket. I nuovi sistemi supportano il portafoglio Smarter Analytics, una serie di offerte di business analytics . Da segnalare il System X iDataPlex dx360 M4 per applicazioni di high-performance computing.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore