Ibm e JDA: soluzioni per creare una supply chain omni-channel integrata

News
retail, scaffale, gdo, gds@shutterstock

JDA Software Group sigla un accordo di partnership per la fornitura di soluzioni congiunte con Ibm. Queste soluzioni consentono alle organizzazioni di offrire una customer experience, tramite l’elaborazione e l’evasione informata degli ordini

JDA Software Group sigla un accordo di partnership per la fornitura di soluzioni congiunte con Ibm. Queste soluzioni consentono alle organizzazioni di offrire una customer experience, tramite l’elaborazione e l’evasione informata degli ordini.

Insieme, Ibm e JDA offriranno soluzioni per creare una supply chain omni-channel integrata. Via via che sempre più clienti richiedono modalità avanzate e diversificate di evasione degli ordini, come per esempio le modalità “click&collect” , le aziende avvertono la necessità di offrire queste opzioni per un numero sempre maggiore di canali al fine di soddisfare le aspettative dei consumatori.

Tuttavia, senza una visione dinamica dell’intera supply chain, le aziende sono obbligate a prendere decisioni affrettate basate su informazioni statiche, che generano processi di evasione, metodi di spedizione e gestione dell’inventario inefficienti. Ad esempio, quando un cliente acquista un capo online da un retailer di abbigliamento, entrano in gioco molteplici fattori che possono influire in modo dinamico e sinergico sulla redditività della transazione, ad esempio: il cliente desidera la consegna a domicilio o presso un punto vendita? L’articolo è disponibile presso il punto vendita prescelto o l’ordine deve essere evaso tramite una location alternativa? Magazzino e negozio dispongono delle risorse sufficienti per evadere l’ordine in modo tempestivo?

Grazie alle soluzioni combinate di Ibm e JDA, questi problemi saranno risolti in tempo reale in background, applicando la conoscenza della pianificazione e dell’allocazione dell’inventario del retailer durante l’elaborazione dell’ordine. Questo consente al retailer di prendere la migliore decisione possibile per l’evasione di ordini multicanale, al momento della vendita e nel modo più redditizio. Questa nuova iniziativa tra JDA e Ibm consente di sincronizzare completamente l’acquisizione e la gestione ordini grazie a una pianificazione precisa, che fa leva su tutte le informazioni relative a canale, inventario, capacità di evasione e consegna dell’ordine. contratto, acquisizione, accordo@shutterstock

Le soluzioni JDA Intelligent Fulfillment e Labor Productivity, abbinate alle soluzioni Ibm Commerce and Order Management, riveleranno il costo reale dell’evasione di un ordine, consentendo alle aziende di tenere sotto controllo in modo più reattivo l’inventario e le allocazioni di risorse, e di mettere in atto decisioni che possano soddisfare le aspettative dei clienti, garantendo i necessari livelli di sostenibilità economica. La disponibilità della soluzione, distribuita sia in modalità on premise che cloud attraverso SoftLayer, una società Ibm, è prevista per la fine della primavera 2015.

“La partnership tra JDA e Ibm colma un enorme gap nel mercato“, ha dichiarato Wayne Usie, Senior Vice President Retail di JDA Software. “I retailer devono disporre di un ampio e strutturato set di informazioni in merito al sourcing dei prodotti per l’evasione degli ordini in ambiente multicanale. Questa storica iniziativa apre la strada al sourcing informato, consentendo allo stesso tempo ai nostri clienti di includere pianificazione della supply chain e stato dell’esecuzione, eventi pianificati come promozioni e saldi e disponibilità presso il punto vendita per massimizzare profitti e soddisfazione dei clienti”.

“Sia che effettuino acquisti online, in negozio o tramite un dispositivo, i consumatori si aspettano che i loro ordini vengano evasi esattamente come desiderano e al prezzo più conveniente, senza eccezioni”, ha dichiarato Charles Chu, Vicepresidente B2B & Commerce di Ibm. “Qualsiasi azienda che ignora queste aspettative lo fa a spese della fedeltà dei clienti e della crescita del fatturato. Ora, grazie alla partnership tra JDA Software e IBM, le aziende saranno in grado di orchestrare in modo immediato un processo di evasione degli ordini di livello superiore per offrire ai clienti valore ed esperienza d’acquisto superiori, eliminando allo stesso tempo costi e inefficienze”.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore