Ibm punta su Trolltech

News

Ibm ha dichiarato di voler usare il software Trolletch per il suo prossimo dispositivo mobile basato su Linux

Qtopia, il dispositivo mobile su cui sta lavorando Ibm, considerato il concorrente di Palm e della tecnologia Pocket Pc di Microsoft, probabilmente userà la soluzione Trolltech per la piattaforma Linux. Secondo indiscrezioni, la società privata norvegese, con una settantina di dipendenti, ha già ricevuto un pagamento del valore compreso tra i 10 e i 20 milioni di dollari come compenso per le licenze nei prossimi tre anni. Ogni licenza venduta genererà un pagamento. Secondo Haavard Nord, ceo di Trolltech, laccordo con Ibm potrà aprire la strada a Linux nellambito del mercato mobile e potrà dare un forte contributo alla diffusione di questo tipo di dispositivi.