Icecat: il canale online cresce. L’Italia al quarto posto mondiale

Mercato
0 0 Non ci sono commenti

Secondo i dati di Icecat, continua lo sviluppo del canale online globale. Nel 2015, le richieste di informazioni sui prodotti venduti in rete sono aumentate del 69% rispetto al 2014, per un totale di 6,6 miliardi di schede tecniche scaricate appartenenti a 12.116 marchi e 2719 categorie. Il tasso di vendita dei marchi riscontra una correlazione

Secondo i dati di Icecat, continua lo sviluppo del canale online globale.

Nel 2015, le richieste di informazioni sui prodotti venduti in rete sono aumentate del 69% rispetto al 2014, per un totale di 6,6 miliardi di schede tecniche scaricate appartenenti a 12.116 marchi e 2719 categorie. Il tasso di vendita dei marchi riscontra una correlazione significativa (70%) con il download di schede tecniche nel canale online.

Circa il 15% della crescita della visibilità online è connessa all’1% della crescita complessiva del fatturato di un determinato brand. Questa correlazione sembra affidabile in quanto bisogna considerare che soltanto una parte delle vendite di una marca avviene online e che altri fattori influenzano l’andamento effettivo delle vendite, come l’erosione dei prezzi e altre tendenze di mercato.

Analizzando la richiesta di informazioni sui prodotti attraverso il portale Icecat Dell e L’Oréal Paris in forte espansione nell’e-channel; HP, Philips e Lenovo nella top 100 globale. In Italia HP, Philips e Hewlett Packard Enterprise si affermano come i brand più popolari in rete. Philips supera Lenovo. Icecat

Schermi piatti, lampadine e smalti sono le categorie più gettonate nell’e-channel globale nel 2015. In Italia i notebook la fanno da padroni. Tra le dieci categorie più popolari del canale online globale troviamo gli schermi piatti per Pc e le workstation, visti anche gli investimenti negli Usa e in Europa in questo settore.

Sempre nel 2015, la top 10 mondiale delle categorie in più rapida espansione vede le lampadine per automobili (insieme ad altri tipi di lampadine e luci), smalti e accessori per la rasatura. In Italia, i notebook sono sempre i più gettonati ed è stata proprio questa la categoria che ha dominato l’e-channel nostrano nel 2015. IcecatSuccesso anche delle cartucce a inchiostro e, riflettendo i dati globali, PC-workstation. USA, Germania e Paesi Bassi guidano l’e-commerce. Sorpresa italiana: quarta posizione per il Belpaese.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore