Il 2010 per Sidin ha il profumo delle novità

News

Nel 2010 Sidin ha ampliato la sede, farà uso di webinar per attività di formazione, vuole siglare rapporti con almeno dieci brand e rivoluzionare il sito Internet

Tempo di bilanci e propositi per il 2010 che risulta ancora molto difficile. Sidin ha in cantiere alcune iniziative per sostenere la situazione economico-finanziaria.

A inizio d’anno, il distributore torinese ha investito su una nuova sede per la società sita in via Umbria 27 a San Mauro Torinese (TO). La struttura, di oltre 5mila mq, consentirà di ottimizzare le attività, sfruttando le tecnologie avanzate per gestire i rapporti con i clienti e razionalizzando gli spazi in cui opereranno i diversi settori. Inoltre è stata allestita un’area dedicata agli ospiti, in cui si terranno corsi, seminari, webinar, in collaborazione con i partner.

La formazione continuerà a essere un punto di forza su cui si appoggerà la strategia Sidin: i corsi di certificazione, i corsi tecnici per l’aggiornamento sulle tecnologie distribuite, i seminari, i bootcamp, assicurano la continuità dei rapporti con i partner e possono essere utili per avvicinare nuovi clienti o brand. 

Quest’anno, inoltre, Sidin utilizzerà un format diverso, ovvero i webinar. Questi permettono di raggiungere chiunque, sfruttando i vantaggi e la versatilità del web e della comunicazione su Ip. I corsi on line si distingueranno in due tipologie: i webinar realizzati direttamente da Sidin, di carattere tecnico e di approfondimento specifico (per esempio sarà presentata l’installazione tipica di un prodotto, per poi estendere il discorso alle applicazioni esemplari); i webinar condotti dal vendor, che presenta le soluzioni relative al marchio. Collateralmente saranno sviluppati forum di discussione e attività promozionali relative alle soluzioni e ai prodotti presentati.

Rafforzamento della presenza sul territorio e la collaborazione con nuovi partner in questo 2010. L’azienda punterà sulla suddivisione in Business Unit, ognuna delle quali avrà un obiettivo. Le divisioni Video&Wireless, Network Security e Web Data Center si concentreranno su attività mirate di fidelity e recruiting, appoggiate da strategie di marketing dedicate a ciascun brand. I vendor saranno coinvolti in molte attività, lavorando in sinergia tra di loro.

Per supportare le Business Unit e fornire loro gli strumenti, Sidin sta valutando di inserire circa dieci nuovi brand entro fine anno, alcuni dei quali riconosciuti dal mercato, come nei casi dei recenti accordi con HP Procurve e Motorola.

Tra i servizi a valore aggiunto, Sidin annovera anche il supporto tecnico, in fase di pre-sales come indicazioni di configurazione, e in fase di post-sales con il ticketing on line. A sostegno di questi, il distributore mette a disposizione figure professionali di inside sales e account sales, cui si aggiungono diversi servizi finanziari e di logistica, per esempio consegne “speciali” su richiesta o la rintracciabilità della spedizione via sms.

La competenza tecnica trasversale è una caratteristica distintiva di tutto il personale dell’azienda ed emerge chiaramente nelle Business Unit. Una parte importante delle strategie di Sidin sarà dedicata anche al sito web, che sarà rinnovato nei contenuti e nella grafica, e rispetterà la suddivisione in BU, con aree e servizi specifici. L’obiettivo è quello di renderlo uno strumento CRM oriented, sempre più utile e personalizzato per gli utenti. Attraverso il sito sarà possibile compiere qualsiasi operazione, dall’acquisto alla richiesta di consulenza, senza necessità di ricorrere ad altri mezzi e per questo contribuirà a valorizzare l’attività dei clienti, velocizzando le pratiche e i contatti col distributore.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore