Il credito al consumo fa breccia in Lombardia

News

Secondo le rilevazioni statistiche condotte da Crif sull’andamento del credito al consumo in Italia con un focus regionale e provinciale, la Lombardia guida la classifica con oltre 6,8 miliardi di euro di credito erogato, seguita dal Lazio con 4,6 miliardi di euro

La Lombardia si conferma come la regione più importante per il mercato del credito al consumo. E’ questo quanto è emerso dalle rilevazioni statistiche condotte da Crif (società specializzata nei sistemi di informazioni creditizie) sull’andamento del credito al consumo in Italia con un focus regionale e provinciale.

La rilevazione prende in considerazione l’intero 2010. Durante questo periodo (1 gennaio – 31 dicembre) sul territorio nazionale sono stati erogati finanziamenti per oltre 43 miliardi di euro. 

La Lombardia guida la speciale classifica delle Regioni in cui il ricorso al credito al consumo è maggiormente sviluppato oltre 6,8 miliardi di Euro di erogato, seguita dal Lazio con 4,6 miliardi di Euro. Le due regioni precedono la Sicilia (circa 4,2 miliardi di Euro), la Campania (3,7 miliardi) e il Piemonte (3,4 miliardi di Euro). Analizzando specificatamente le statistiche relative alla regione Lombardia, emerge come il mercato del credito al consumo rappresenta circa il 15,85 % del valore nazionale. 

Oltre 2,2 miliardi di Euro è l’erogato nella sola Provincia di Milano, territorio che rappresenta oltre il 32% del totale dei finanziamenti richiesti su base regionale. Brescia con circa 807 milioni di Euro occupa la seconda posizione con un dato che rappresenta 11,70% dell’erogato su base regionale. 

Il dato  della provincia di Brescia rappresenta l’1,85 dell’intero erogato su base nazionale. Seguono Bergamo con 709 milioni di Euro, Varese con oltre 660 milioni di Euro, Monza – Brianza con 587 milioni di Euro, Pavia con oltre 438 milioni di Euro, Como con 419 milioni di Euro, Mantova con oltre 277 milioni di Euro, Cremona con 264 milioni di Euro.

Chiudono la classifica Lecco con 208 milioni di euro e Lodi con 182 milioni di Euro. Interessante è il valore dell’indice affidati che rappresenta il numero di clienti di una data provincia in rapporto al numero di abitanti sempre in quella provincia: 1 lombardo su 3 ha nel 2010 fatto ricorso la credito al consumo.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore