Il futuro prossimo di Amd

Strategie

Nelle dichiarazioni di Hector Ruiz, Ceo della società, i futuri annunci, che puntano su virtualizzazione; processori a 64 bit e le nuove memorie Ddr3. Rilasciato anche Turion Mobile 64 e Athlon Fx

Nella sua infinita battaglia contro Intel, Amd, negli ultimi giorni rilancia la propria sfida svelando i futuri annunci. A farlo è lo stesso Hector Ruiz, Ceo di Amd, il quale ha sottolineato che già dal prossimo anno sarà disponibile la virtualizzazione e il lower power processing sulla propria piattaforma a 64 bit. Ma le novità non mancheranno anche successivamente, con un nuovo core, la veloce tecnologia Hyper Transport e il supporto alle nuove memorie Ddr3 entro il 2007. Ruiz ha inoltre sottolineato che Amd continuerà a concentrare il proprio impegno sul business dei microprocessori, che fa parte della storia stessa dell’azienda sin dalla sua fondazione. Meno attenzione quindi alle memorie flash, a cui vengono attribuiti tra l’altro i risultati negativi degli ultimi due trimestri, a causa della forte pressione sui prezzi di questi prodotti. Nel corso del prossimo anno quindi, ed entro il 2007, Amd sarà impegnata al lancio di importanti novità, che prevedono tra l’altro il supporto alla tecnologia wireless WiMax. Nel frattempo la società ha rilasciato due nuovi prodotti. Il primo, denominato Turion 64 mobile modello ML-40, va ad aggiungersi alla famiglia di chip mobili a 64 bit di Amd. È un nuovo modello top di gamma, destinato ai notebook di fascia enterprise. Il modello ML-40 gira a 2,2 Ghz, è dotato di una cache L2 da 1 Mbyte e consuma al massimo 35 Watt. Hp Compaq nx6125 notebook Pp è il primo notebook equipaggiato con i nuovi processori mobili di Amd. Accanto al nuovo Turion il vendor ha rilasciato una Cpu specifica per il mondo del gaming. Si tratta dell’Athlon Fx 57, il chip single core prodotto a 90 nm da Amd. È il processore di punta, in quanto a potenza, della gamma Amd: costa 1.031 dollari e ha 1 Mbyte di cache L2 e istruzioni SSE3. È inoltre dotato di clock di 2,8 Ghz e supporto alle memorie Ddr-533. Il nuovo Athlon FX 57 è destinato a gaming o videogiochi e ad attività che ne sfruttano la potenza.