Il primo tablet Google Android di Intel

News

Dopo la parentesi MeeGo anche Intel passa ad Android. Sul primo tablet Android di Intel sbarca Medfield

Mentre Microsoft mostra una demo di Windows 8 su chip Arm (anche se il primo Samsung tablet gira su processori Intel), lntel guarda ad Android. E Intel mostra il suo primo tablet Google Android, come per sigillare la fine dell’era WinTel. Sul primo tablet Android di Intel sbarca Medfield, un prossimo processore Atom dedicato all’era Mobile di smartphone e tablet.

Il chip Medfield Atom fa parte della scuderia Intel ad efficienza energetica (uno dei paramentri stringenti per tablet e smartphone): contiene un processing core singolo (all’oppsto rispetto a i più affamati Atom dual-core sfruttati nei netbook) e sarà disponibile sui dispositivi nella prima metà del 2012.

Il tablet mostrato da Intel è un cosiddetto “reference design” da fornire ai produttori di tablet che dovrebbero usarlo da template per i propri prodotti in cantiere. Secondo CarryPad nel retro del tablet si osserva un marchio NFC (near field communication) per i pagamenti wireless o senza fili.

Dopo la parentesi MeeGo anche Intel passa ad Android, il primo sistema operativo al mondo per smartphone. La partnership Google – Intel è una sfida sia a Apple che a Microsoft. Spiega Paul Otellini, Ceo di Intel: “La nostra collaborazione con Google porterà sul mercato nuove e potenti funzionalità che contribuiranno ad accelerare l’innovazione, l’adozione e la possibilità di scelta del settore. Sono entusiasta delle possibilità derivanti da questa collaborazione. Consentirà ai nostri clienti di introdurre sul mercato nuovi e straordinari prodotti ed esperienze utente che sfruttano il potenziale derivante dall’unione dell’architettura Intel con la piattaforma Android“. Intel guarda non solo ad Android sul Mobile, ma anche ad Android su Google Tv e agli sviluppi di Chrome Os, il sistema operativo tutto cloud per i notebook Chromebook.

Di’ la tua in Blog Café: In California, Intel e Microsoft si contendono gli sviluppatori

Intel Medfield su Android
Intel Medfield su Android (foto Engadget)
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore