Il rilancio di Comprel

News

Esprinet affida a Comprel la distribuzione della componentistica micro eletronica. Nuovo incarico per Massimo Perversi.

Novità in casa Esprinet, dopo i cambiamenti che hanno visto l’incorporazione di Pisani e di Multimedia Planet. Per ottimizzare le risorse, la società ha deciso di affidare a Comprel, tramite un contratto d’affitto d’azienda, la distribuzione della componentistica micro elettronica. Comprel è oggi una società di recente costituzione, controllata totalmente da Esprinet, ma le sue origini risalgono agli anni Settanta quando nacque per occuparsi di distribuzione di componenti elettronici. Dopo la fusione con Celomax, avvenuta nel 2000, fu fondata l’attuale Esprinet. Comprel si occuperà della distribuzione di prodotti ad alto valore tecnologico, che richiedono un supporto qualificato e a elevato valore aggiunto. Nel primo semestre del 2003, il settore che viene scorporato da Esprinet, ha generato un fatturato di oltre 11 milioni di euro.
Novità anche tra il gruppo manageriale: Massimo Perversi è stato nominato direttore di Company Business, la struttura che controlla tutte le sales unit e le customer service del mercato business.