Il social marketing promette numeri e business

News
Nazzareno Gorni, MailUp

Nazzareno Gorni, Direttore Generale di MailUp, spiega freni e possibilità che i social network possono portare e riservare al marketing

Sperimentare serve, soprattutto perchè ci sono investimenti iniziali bassi, ma anche una certa paura e un po’ di disillusione di fronte ai numeri che arrivano dai primi esperimenti.

Si sta parlando di web e di canali di comunicazione, in un certo senso, alternativi per “le aziende che fino a ora sono state abituate a parlare al pubblico, alla clientela attraverso canali tradizionali di marketing, si pensi alle newsletter – spiega Nazzareno Gorni, Direttore Generale di MailUp  – ma quando ci si affaccia al web e ci si ritrova, inizialmente, con numeri più bassi, la domanda che le aziende si fanno è come calcolare il Roi perché gli strumenti di misurazione che si hanno a disposizione non sono adatti o non sono completi a calcolare il Roi e dall’altro, le aziende ci chiedono come incrementare l’interazione delle pagine social con il marketing e poi la mail rappresenta proprio lo strumento per stimolare queste pagine. Il 15 maggio abbiamo lanciato la versione 7.6 di mail up, una piattaforma utilizzata dalle imprese per inviare mail, newsletter e contatti e tutto questo è software as a service”. MailUp

Gorni suggerisce la sperimentazione “sperimentare costa poco – spiega – e attivando un canale per volta si possono sperimentare le diverse forme di adv e non scoraggiarsi di fronte a un iniziale scarso traffico ma cercare di stimolare l’interazione con gli altri strumenti come una rete di distribuzione, newsletter e il vantaggio è che il tutto è misurabile”. Secondo MailUp le aziende devono essere consapevoli delle potenzialità virali dei social media. Se a tutto questo si aggiunge la diffusione dei tablet – spiega – siamo di fronte a una potenzialità e una crescita”, conclude Gorni.

Gorni ha partecipato  come speaker al Workshop “Fare business con i Social Media: come e perchè”. L’evento, organizzato da AIDiM, Associazione Italiana per il Direct Marketing e ANVED, Associazione Nazionale Vendite a Distanza – in collaborazione con MailUp,  si è posto l’obiettivo, la condivisione delle strategie dei migliori strumenti operativi per trasformare i Social Media in una nuova opportunità di business.

Gorni  ha trattato l’argomento di come l’email marketing stia diventando un canale di comunicazione sempre più utilizzato dalle aziende (secondo un recente studio Marketing Sherpa l’email marketing ha raggiunto un investimento medio pari al 13% del budget di marketing complessivo) e come le aziende stiano guardando sempre di più a una sua integrazione con i canali social.

Gorni ha partecipato con uno speech “Integrare i Social Media nella strategia di marketing“, esaminando in particolare come utilizzare l’email marketing per stimolare la condivisione virale di contenuti sui sociali media, aumentare il database o pianificare le campagne di comunicazione in modo integrato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore