Il tribunale non ferma la vendita dell’iPhone 4S

News

Il Tribunale di Milano ha deciso di non bloccare la vendita del nuovo device di Apple e di rimandare l’udienza al 16 dicembre

L’iPhone 4S sarà venduto in Italia. Il Tribunale di Milano ha deciso di non bloccare la vendita del nuovo smartphone di Apple, in vendita dal 28 ottobre, contrariamente a quanto aveva richiesto Samsung.

Oggi si è tenuta la prima udienza della causa intentata ad Apple da Samsung, che contesta la violazione di propri brevetti sulla tecnologia mobile e chiede il blocco della vendita in Italia e anche in altri paesi.

Nell’udienza le parti hanno chiesto di poter presentare delle memorie aggiuntive e il giudice ha dato parere positivo.

Samsung avrà tempo fino al 15 novembre per presentare la nuova memoria, Apple fino al 6 dicembre per una controreplica.

La nuova udienza è stata fissata al 16 dicembre. Quello italiano è solo uno dei fronti della guerra tra le due aziende tecnologiche, che dall’aprile scorso si sono citati in giudizio in oltre 20 cause in più di 10 paesi.

Leggi anche:

Arrivano i primi Windows Phone targati Nokia: Lumia

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore