Impianti sposa le soluzioni ShoreTel che porta in Italia la sua comunicazione end-to-end IP

News
0 0 Non ci sono commenti

Grazie alla partnership con Impianti, ShoreTel porta in Italia la sua soluzione di comunicazione business basata su end-to-end IP, conquistando clienti nel settore manifatturiero, della finanza e della pubblica amministrazione, anche tramite alcuni primari operatori telefonici (TIM, Vodafone, ecc.)

Grazie a un’offerta Cloud, On site o Hybrid, la società Impianti può integrare soluzioni ShoreTel in ambienti diversi, permettendo migrazioni semplici e senza interruzione del servizio telefonico.

Grazie alla partnership con Impianti, ShoreTel ha potuto portare anche in Italia la sua soluzione di comunicazione business basata su end-to-end IP, conquistando clienti nel settore manifatturiero, della finanza e della pubblica amministrazione, anche tramite alcuni primari operatori telefonici (TIM, Vodafone, ecc.).

“Più di 8 anni fa abbiamo deciso di proporre la soluzione ShoreTel ai nostri clienti perché è affidabile, facile da usare e ha una ricchezza di funzionalità che lo rende unico nel mercato” ha spiegato Simone Lo Russo, CEO di Impianti.ShoreTel_Impianti_OfficeTopViewDeskphone3 “Cerchiamo sempre di trovare le soluzioni più avanzate, con valore aggiunto legato alla flessibilità e alla semplicità di deployment – prosegue Lo Russo –  L’esperienza fatta con ShoreTel in Italia testimonia proprio la capacità nell’andare incontro alle esigenze dei clienti molto distribuiti, che magari hanno progetti incrementali e vogliono avere la possibilità di investire in modalità just-in-time”.

“ShoreTel ha scelto Impianti come partner esclusivo verso tutti i carrier italiani sia per la sua esperienza tecnica, acquisita in più di 8 anni di esperienza con i più importanti carrier italiani, sia per l’identità di visione nell’ambito della Unified”, spiega Javier Rodriguez, Country Manager ShoreTel per l’Italia.

“Il 2016 rappresenta un anno importante per questo brand – spiega Gianpaolo Porta, UCC Presales Manager di Impianti per l’introduzione della nuova release software denominata Connect, che semplifica la user experience dell’utente”.ShoreTel_Impianti_Call_Center

ShoreTel Connect, infatti, prevede l’introduzione di: nuovo client con specifiche funzioni di collaboration, nuovi pacchetti “all inclusive” per un’offerta con più funzionalità ma a un costo contenuto, edge gateway, per l’autenticazione delle utenze anche da collegamenti non VPN (Internet o reti NAT).

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore