In aumento i costi delle licenze

News

Entro il 2006, sostiene Gartner, il costo delle licenze software potrebbe crescere anche del 50%.

A determinare l’innalzamento dei costi, sostengono gli analisti di Gartner, sarebbero aziende come Oracle, Ibm e Sybase e molti altri vendor, che spingono sempre di più verso l’adozione di architetture multi core e la virtualizzazione dei server, oltre a crescere molto la disponibilità di server con capacità di computing on-demand.
Questi fattori sarebbero alla base del forte incremento dei costi delle licenze software, affermano in Gartner. Le aziende di software potrebbero cambiare la loro policy, ma questi cambiamenti non potranno essere così veloci. E’ importante, quindi, secondo Gartner, che le imprese comprendano da subito i rischi e proteggano se stesse con contratti negoziati con i vendor. Questo contribuirà ad accelerare la trasformazione delle policy dei produttori. A questo proposito, Gartner cità Microsoft, come vendor che ha avviato da tempo una politica adeguata, con prezzi che non raddoppiano in rapporto al numero di core.