In McData l’attenzione è sul canale

News

La società ha nominato un nuovo vicepresidente per il canale dell’area Emea, con il compito di sviluppare i programmi anche verso i partner Oem.

Daniel Sazbon, che vanta una esperienza pluriennale in Ibm nell’ambito dello storage e del networking, è stato nominato nuovo vicepresidente per il canale dell’area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa) di McData. Il suo compito sarà improntato all’insegna dello sviluppo dei programmi dedicati al canale e ai partner Oem. Assume inoltre l’impegno di supervisionare le attività di global account management. Sazbon, negli ultimi cinque anni passati in Ibm, ha ricoperto il ruolo di responsabile del segmento San, portando il comparto da zero a una crescita superiore a 100 milioni di dollari. “McData ? ha commentato dopo la sua nomina – è una di quelle rare aziende che stanno lavorando bene, ha una visione chiara di dove stia andando il mercato e sta sviluppando attivamente le competenze necessarie per mantenere la propria posizione di leadership. Credo fermamente di unirmi a McData in uno dei momenti più eccitanti e impegnativi della sua storia, e sono felice di legarmi a questo team dinamico”. Sazbon è stato uno dei fondatori di Snia Europe, l’associazione no profit impegnata nello sviluppo di tecnologie d’archiviazione di rete basate su standard condivisi. Tuttora ricopre all’interno un ruolo importante, in qualità di vicepresidente del consiglio di amministrazione.