I.Net acquisisce Siosistemi

News

L’operazione, del valore massimo di 5,6 milioni di euro, è stata
approvata dal consiglio di amministrazione di I.Net.

Siosistemi, attiva nel settore della sicurezza informatica, e tra i
principali attori del comparto in Italia, anche grazie la propria
controllata Spc, verrà acquisita da I.Net per un valore massimo di 5,6
milioni di euro. L’operazione è stata già approvata dal consiglio di
amministrazione di I.Net, ed è ora in attesa dell’accettazione di
Telecom Italia, che ne detiene il 40%, e dei soci fondatori di
Siosistemi, Luigi Tagliapietra, Lorenzo Musicco e Lucia Ghidini, che
attualmente ricoprono la carica di amministratori delegati. Il costo
dell’acquisizione verrà suddiviso tra 4 milioni pagabili per cassa e il
restante vincolato agli obiettivi che dovranno essere raggiunti nel
prossimo esercizio fiscale. L’accordo prevede che i tre soci fondatori
mantengano le cariche attualmente ricoperte.