InfoCert è forte nella conservazione sostitutiva. E’ certificato AgID

News
Danilo Cattaneo - Direttore Generale InfoCert

InfoCert è tra i primi certificatori a ottenere il riconoscimento ufficiale di Conservatore Accreditato dall’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale. Il riconoscimento è avvenuto al termine di un processo di valutazione dei requisiti di qualità e sicurezza di LegalDoc

InfoCert è tra i primi certificatori a ottenere il riconoscimento ufficiale di Conservatore Accreditato dall’AgID, Agenzia per l’Italia Digitale.

Il riconoscimento è avvenuto al termine di un processo di valutazione dei requisiti di qualità e sicurezza di LegalDoc, il sistema di conservazione dei documenti informatici realizzato da InfoCert, e in particolare sulla sua conformità agli standard e alle specifiche tecniche di riferimento, contenute nel DPCM 3 dicembre 2013.

Danilo Cattaneo - Direttore Generale InfoCert
Danilo Cattaneo

La qualifica di Certificatore Accreditato riconosciutaci dall’AgID è un’ulteriore e significativa testimonianza dei livelli di competenza e affidabilità espressi da InfoCert nel campo della conservazione sostitutiva”, commenta Danilo Cattaneo, Direttore Generale di InfoCert.Attraverso la famiglia di soluzioni LegalDoc offriamo da tempo ad imprese, enti pubblici, professionisti e associazioni di categoria vantaggi concreti in termini di riduzione dei costi, sicurezza e aumento dell’efficienza interna in piena conformità con la normativa”.

I prodotti LegalDoc, infatti, consentono di conservare in formato elettronico, in modalità sostitutiva e con pieno valore legale, documenti quali contratti, ordini, fatture, polizze, libri contabili e molto altro ancora. I documenti sono facilmente ricercabili, accessibili e consultabili e la responsabilità della loro conservazione a norma è interamente delegata ad InfoCert, che ne garantisce integrità, leggibilità e autenticità nel tempo.

Di recente, InfoCert ha annunciato la partnership con Noovle, premium partner di Google, per lanciare trustApp, l’applicazione che permette di utilizzare i servizi trusted di InfoCert all’interno delle Google Apps for Work ed Educational.

Sviluppata su Google App Engine e basata su LegalCloud, la piattaforma InfoCert che offre a grandi e piccole aziende i servizi di dematerializzazione documentale a norma di legge, trustApp integra nel mondo di Google le soluzioni InfoCert di Posta elettronica certificata, firma digitale e conservazione sostitutiva.

In particolare, è possibile inviare Pec da Gmail, firmare e applicare la marca temporale ai documenti presenti in Google Documenti o archiviati su Google Drive, richiedere la firma dei documenti ad altri utenti delel Google Apps e inviare o recuperare un documento in conservazione sostitutiva.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore