Informatica, sempre più cloud nella gestione del dato

Strategie
Fredi Agolli, Informatica

Fredi Agolli, country manager di Informatica in Italia, spiega come sia strtuturata l’Italia sul fronte del canale e della rivendita dei servizi cloud. Ecco una sintesi sui programmi ad hoc

Fredi Agolli, country manager di Informatica in Italia, mette sul piatto alcuni interrogativi: quali sfide stanno affrontando i clienti? Come trasformare in business la gestione del dato? Come basare un asset strategico basato sui dati? “Informatica risponde con una piattaforma completa, modulare”. “Nell’era dei big data, del mobile, dei social e del cloud computing, assistiamo a una evoluzione del panorama della gestione e dell’integrazione dei dati. Per soddisfare le nuove esigenze del business – spiega Agolli in una nota – volte a ottenere una maggiore agilità, scalabilità e visibilità in tempo reale, le aziende devono disporre di una visione a 360 gradi dei loro clienti”. Informatica è convinta che, come lo scorso anno, anche quest’anno farà numeri sui big data. Nel 2012 ha chiuso con un fatturato di 812 milioni di dollari, il dato italiano non è stato dichiarato, ma Agolli spiega che lo scorso è stato il miglior anno di sempre e questo andamento si è registrato anche nei numeri della società: da poco è stata potenziata la struttura sia con un nuovo manager dedicato alle alleanze, Massimo Pellistri, sia, nel complesso, la struttura italiana è cresciuta arrivando a quota 30/35 persone. Quali sono i trend di investimento? Per il team di Informatica sono “la business intelligence, big data, estrapolazione dei dati, data masking”.

Fredi Agolli, Informatica
Fredi Agolli, Informatica

Chiediamo ad Agolli come sia evoluta la gestione del dato? “Bisogna capire se sul mercato ci siano potenziali prospect”, spiega. “In momenti di crisi e di budget fermi, dobbiamo andare a incidere sui costi operativi di gestione”. Informatica ha due tipologie di partner: i partner ISV/OEM e i System Integrator. “Gli ISV e gli OEM installano le soluzioni Informatica Cloud services nelle loro applicazioni e piattaforme. Per tali partner è disponibile il programma dedicato “INFORM for Cloud ISVs Program” che consente loro di integrare la tecnologia per l’integrazione dei dati di Informatica, leader di mercato, all’interno di offerte di applicazioni e servizi pacchettizzati che possono sviluppare, distribuire e ospitare. Sottoscrivendo un accordo OEM con Informatica, i partner sono in grado di ridurre i costi e i rischi legati allo sviluppo e all’implementazione del software, incrementare la produttività e costruire un significativo vantaggio competitivo. Inoltre, quando un partner entra a far par del programma INFORM Cloud for ISVs Program, può beneficiare di ridotti costi di ricerca, sviluppo e manutenzione; veloce time-to-market delle soluzioni e degli aggiornamenti; efficienza negli investimenti tecnologici; e minori rischi in generale”, spiega Agolli. “Per quanto riguarda i System Integrator che installano e – occasionalmente – rivendono Informatica Cloud, il programma INFORM Cloud for SIs Program offre ad aziende che possiedono una piattaforma e ad aziende software e di consulenza una gamma completa di strumenti, servizi e risorse per sviluppare, promuovere e vendere le soluzioni insieme a Informatica. I nostri partner  – continua – sono soggetti a severi programmi di certificazione; inoltre, Informatica mette a loro disposizione una community molto attiva nel sollecitare la partecipazione, il contributo e la condivisioni di best practice da parte di tutti i partner e prospect. In particolare, offre kit SDK, esempi di codice e altri documenti che mostrano come disegnare applicazioni di integrazione personalizzate, connettori Cloud e estensioni a Informatica Cloud”.         Scarica il whitepaper cliccando qui Appuntamento con lo SPECIALE CLOUD di ChannelBiz: ogni giorno proporremo un’intervista a un manager delle più importanti aziende presenti in Italia impegnante nel cloud computing. – Per conoscere la prospettiva sul Cloud computing per le piccole e media imprese, leggi anche lo SPECIALE CLOUD di ITespresso – Per approfondire le strategie di vendita sul Cloud, leggi lo SPECIALE CLOUD di TechWeekEurope Cosa conosci del cloud computing? Rispondi al nostro quiz QUIZ – Sei in grado di scegliere il processore giusto?

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore