Insight apre una business unit sui servizi e si consolida sulle aziende

News

Come parte della nuova Service Unit, Insight ha costituito un nuovo Partner Service Alliance Programme, per consolidare la propria posizione quale partner prescelto per le aziende che desiderano ottimizzare e gestire l’infrastruttura tecnologica

Insight ha rafforzato la propria posizione di advisor IT per il mondo aziendale.
A seguito del riconoscimento quale Cloud Partner of the Year alla WorldWide Partner Conference di Microsoft, Insight sta consolidando la propria offerta di consulente indipendente leader nella fornitura di servizi cloud.

La società ha creato nella regione Emea una nuova Business Unit dedicata ai servizi, nominando Rolf Adam VP of Services, con l’obiettivo di aiutare le aziende e i loro CXO a ottenere un impatto concreto sul business grazie alle proprie soluzioni IT. rete d'impresa

Adam porta in azienda oltre 17 anni di esperienza nel settore della consulenza e dell’IT: ha trascorso gli ultimi 5 anni in Cisco creando e gestendo i team di vendita in diversi mercati verticali in EMEA. Prima di Cisco ha passato 12 anni in qualità di consulente aziendale in A.T. Kearney e Booz Allen Hamilton, membro di PricewaterhouseCoopers.

Come parte della nuova Service Unit, Insight ha costituito un nuovo Partner Service Alliance Programme, per consolidare la propria posizione quale partner prescelto per le aziende che desiderano ottimizzare e gestire l’infrastruttura tecnologica in modo efficiente.

Nella regione EMEA Insight ha l’obiettivo di stringere alleanze con fornitori locali di primo livello e con partner pan-europei come Colt, un Hosting & Service Provider leader con una offerta locale di Datacentre Cloud & Services.

“Stringere una partnership con Insight permetterà un reciproco vantaggio e servirà a lavorare al meglio con i rispettivi clienti”, hanno detto  Celine Bremaud, Vice President of Microsoft Corporate and Partner Group in EMEA e Ben Savage, Vice President of Colt Managed IT Services, EMEA. “L’ampliamento dell’offerta Cloud e Servizi permetterà infatti alle aziende di gestire l’IT in modo più efficiente e innovativo e focalizzarsi sul business”.

“Molti decision maker oggi, in particolare quelli del segmento corporate, cercano dei partner che possano fornire una consulenza strategica sugli investimenti futuri nell’IT e che siano in grado di gestirli. Ecco perché stiamo implementando una nuova Business Unit dedicata ai Servizi, grazie all’ingresso di un manager di esperienza nei servizi, e costruendo alleanze strategiche con vendor e partner nella regione EMEA” ha aggiunto Wolfgang Ebermann, Presidente EMEA presso Insight.  

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore