Intel in crescita

News

Dati positivi per Intel nel terzo trimestre, che vede il fatturato migliorare sia rispetto all’anno passato che nei confronti del secondo trimestre.

Investire nei momenti difficili ha dato ragione a Intel, che registra oggi un fatturato di 7.8 miliardi di dollari, in crescita del 15% rispetto al trimestre precedente, e del 20% rispetto al medesimo periodo del 2002. Intel ha ottenuto risultati eccellenti nel trimestre grazie alla solidità globale nel nostro business legato al computing, che ha comportato livelli record nelle forniture di microprocessori e chipset ha commentato Craig R. Barrett, ceo di Intel. Il fatturato raggiunto ha consentito utili di 1.7 miliardi di dollari, pari a 0.25 dollari per azione, valori entrambi in netta crescita rispetto al 2002 e al secondo trimestre di quest’anno. Nei prossimi mesi, afferma Barrett, non ci sarà alcuna variazione di strategia, Continueremo a investire in capacità produttive all’avanguardia, a sviluppare nuovi prodotti innovativi, mirando alle opportunità di crescita a livello globale.