Intel, un anno di novità

News

Durante lIntel Developer Forum, Intel presenta le ultime novità e rinnova limpegno verso il mondo wireless e la convergenza.

E confermato il prossimo 12 marzo sarà ufficialmente disponibile la tecnologia mobile Centrino con prestazioni fino a 1,6 Ghz, appositamente progettata per i computer portatili. Questo uno dei principali annunci fatti dalla società americana durante lultima edizione dellIntel Developer Forum, da poco terminato. Nella seconda parte dellanno saranno pronti i processori di seconda generazione Centrino e Prescott, questultimo per i pc desktop, prodotti con tecnologia a 90 nm, che assicura chip con prestazioni più elevate, a fronte di voltaggi operativi inferiori e costi più bassi.
Sono in fase avanzata nel frattempo due chipset per desktop basati su tecnologia Hyper-threading, che consente il raddoppio virtuale del processore, che lavora come fossero due anziché uno. Forte anche limpegno di Intel nellambito del networking wireless, settore per il quale il Communications Fund della società ha già stanziato 25 milioni di dollari destinati a una quindicina di aziende impegnate nello sviluppo di reti wireless a livello mondiale. Intel sta inoltre collaborando con altre aziende, come catene alberghiere o service provider, per verificare il funzionamento dei cosiddetti hot spot, cioè i punti di accesso pubblico alle reti Wi-Fi, da utilizzare con la tecnologia Centrino.