Internet e telefono salveranno le banche

News

Secondo uno studio presentato da Finalta ed Efma, nei prossimi anni, i nuovi canali commerciali diretti potrebbero avere un’accelerazione

Internet e telefono, considerati nuovi canali commerciali diretti, potrebbero avere un’accelerazione nei prossimi anni.

Certo che oggi le cose non sono così ma, uno studio presentato da Finalta ed Efma, di riferimento nel settore in Europa per le analisi marketing e strategiche nel settore bancario, lascia intravedere il contrario.

Condotto tra luglio e settembre 2008, con interviste ad oltre 70 banche (con 175 milioni di clienti in tutta Europa), lo studio ha rilevato come l’utilizzo dei canali diretti (Internet, telefono in primis) sia ancora cresciuto nel 2008 sino a esprimere il 12% delle vendite complessive di servizi bancari (rispetto al 10% del 2007), mentre la quota attraverso il tradizionale canale di filiale è scesa dall’82 all’80%.

La crescita rilevata è avvenuta nonostante il rallentamento degli investimenti al riguardo, avvenuto per il prevalere di altre priorit

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore