iPhone 4S, tariffe e divieti

Prodotti

La disputa dei brevetti tra Samsung e Apple non blocca – per ora – la vendita di iPhone 4S. In attesa di possibili sviluppi giudiziari, lo smartphone di Apple è nei negozi da alcuni giorni. Prezzi e tariffe degli operatori mobili in Italia

In Italia Apple ha iniziato a vendere il nuovo iPhone 4S dalla scorsa settimana, più precisamente dal 28 ottobre. Questo significa prima di tutto che il divieto di commercializzazione paventato nei giorni scorsi – a causa dell’ennesimo round del contezioso sui brevetti tra la stessa Apple e Samsung – non c’è stato. Chi voleva acquistare iPhone 4S lo ha potuto fare senza problemi, nemmeno di code ai negozi, a quanto pare. In ogni caso la partita tra i due contendenti non è affatto chiusa. E mentre si attendono in merito le decisioni dei tribunali (fino al 15 novembre Samsung potrà presentare la nuova memoria aggiuntiva, a cui il giudice ha dato parere positivo, mentre Apple ha tempo fino al 6 dicembre per la controreplica. La nuova udienza si terrà il 16 dicembre), scopriamo quali sono le tariffe ufficiali per il nuovo smartphone di Apple.

Apple iPhone 4S è regolarmente in vendita in Italia dal 28 ottobre 2011

Tim propone l’abbonamento Tutto Compreso con l’iPhone 4S incluso per la durata di 30 mesi. Tutto Compreso 500 èrevede per 29 euro al mese 500 minuti di chiamate verso tutti; Tutto Compreso 1000 a 49 euro al mese include 1000 minuti di chiamate verso tutti; Tutto Compreso 1500 a 69 euro al mese, 1500 minuti di chiamate verso tutti. Chi passa a TIM avrà uno sconto sul canone mensile per 12 mesi. L’iPhone 4S si ottiene a 12,5 euro al mese il modello da 16GB e 15 euro il 32GB.

Questa la proposta Vodafone: il prezzo da listino è di 659 euro per il modello da 16 GB, 779 per quello da 32 GB e 899 euro per la versione da 64 GB. I contributi mensili relativi a Tutto Facile Medium+, Tutto Facile Large+ e Tutto Facile Top Club+ sono in offerta di lancio, valida per i primi 12 mesi. Dopo un anno i contributi passeranno da 30 a 50 euro mensili per Tutto Facile Medium+ (800 minuti chiamate più Sms), da 45 a  75 euro mensili per Tutto Facile Large+ (1200 minuti chiamate più Sms), da 60 a 100 euro mensili per Tutto Facile Top Club+ (1600 minuti chiamate più Sms), invece rimane invariato il contributo di 25 euro mensiliper Tutto Facile Small+ (400 minuti chiamate più Sms). Ogni profilo comprende anche 1 GB di traffico mensile. Il modello dello smartphone da 16GB prevede un contributo pari a 29 euro mensili per il profilo “Small”, fino a zero euro per la tariffa “Top Club”. Per la versione da 32GB il contributo iniziale una tantum è pari a 49 euro, mentre il modello da 64GB richiede 149 euro.

Autore: Redazione
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore