iPhone 7 e 7 Plus: code anche ai negozi italiani

Prodotti
code, prezzi, iphone, ipad, apple@shutterstock

Grande entusiasmo tra i primi usciti col nuovo melafonino che avevano preordinato nei giorni scorsi. Un po’ di delusione invece tra coloro che non avevano preordinato il melafonino ma si erano fatti la fila lo stesso: si sono dovuti accontentare di ordinare i modelli dell’iPhone 7 e iPhone 7 Plus

Sold out. Ancora una volta iPhone 7 e 7 Plus hanno registrato il tutto esaurito. E, nonostante qualche problema causato da iOS 10 (sono rimasti bloccati alcuni iPhone e iPad, nel corso dell’aggiornamento all’ultima versione della piattaforma mobile: Apple è corsa ai ripari e ha risolto l’inconveniente), i numeri portano l’azienda di Cupertino a superare la soglia dei 600 miliardi di dollari di valutazione in Borsa, un valore toccato per la prima volta da aprile. Questa mattina, più di una sessantina di ‘fedelissimi’ di Apple hanno atteso sin dall’alba l’apertura straordinaria delle 8,00 dell’Apple Store di Porta di Roma per la consegna del nuovo device, riservata ai preordini, ha detto l’Ansa. Alcuni erano in attesa sin da ieri e avevano trascorso la notte nelle auto del parcheggio, attrezzati con coperte e sacchi a pelo. Alle persone in coda, per lo più giovani o giovanissimi, questa mattina la Apple ha offerto caffé, cornetti e acqua. I primi ad entrare nello Store sono stati accolti dalla tradizionale ‘ola’ e dagli applausi dello staff.iphone-7-iOS-10

Grande entusiasmo tra i primi usciti col nuovo melafonino che avevano preordinato nei giorni scorsi. Un po’ di delusione invece tra coloro che non avevano preordinato il melafonino ma si erano fatti la fila lo stesso: si sono dovuti accontentare di ordinare i modelli dell’iPhone 7 e iPhone 7 Plus gia’ esauriti, come i nuovi colori ‘Jet Black’ e ‘Black’, che potranno tornare a ritirare solo intorno a novembre. Alle 10 le porte dello Store si sono aperte anche per il resto della clientela. Brutte notizie per chi è in fila presso i vari Apple Store nel mondo: iPhoneItalia spiega in un articolo che Apple ha da poco comunicato che al day one non saranno disponibili né iPhone 7 Plus, né iPhone 7 Jet Black in negozio. “Colpa” dei tantissimi pre-ordini, che di fatto hanno esaurito tutte le limitate scorte per questi modelli. Il Jet Black è terminato in pochi minuti. In pratica, chi si reca presso un Apple Store senza aver pre-ordinato il dispositivo non trova alcun iPhone 7 Plus e iPhone 7 Jet Black, a causa di pre-ordini che hanno superato ogni aspettativa. Lo stesso vale per chi è già in fila da ore: gli unici modelli disponibili – in misura limitata – sono gli iPhone 7 oro, oro rosa, argento e nero opaco. In pratica, l’unica alternativa per chi vuole un iPhone 7 Plus o un iPhone 7 Jet Black è quella di pre-ordinarlo dal sito e attendere diverse settimane.

In una dichiarazione rilasciata a TechRunch, il portavoce Apple Trudy Muller spiega: “Non potremmo essere più felici della richiesta iniziale di device numero 7 e iPhone 7 Plus, e non vediamo l’ora di iniziare le vendite nei nostri punti vendita e presso i nostri partner in tutto il mondo. A partire da venerdì, una quantità limitata di iPhone 7 in argento, oro, oro rosa e nero opaco saranno disponibili presso i nostri Apple Store. Durante il periodo di pre-ordine online, le quantità iniziali di iPhone 7 Plus in tutte le colorazioni e di iPhone 7 Jet Black sono andate esaurite e non saranno disponibili nei nostri store. La disponibilità potrà variare nei prossimi giorni e consigliamo di controllare periodicamente sullo store online. I clienti possono continuare ad ordinare tutti i modelli sul sito. Apprezziamo sinceramente la pazienza dei nostri clienti mentre lavoriamo duro per dare loro i nuovi iPhone nel più breve tempo possibile”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore