Italsel distribuisce Acronis mobilEcho e activEcho

News

La divisione Mobability di Italsel si arricchisce di due nuovi prodotti Acronis per l’accesso sicuro, la condivisione dei dati e la collaborazione in ambienti mobili

Italsel distribuisce Acronis mobilEcho e activEcho.

La divisione Mobability di Italsel, distributore a Valore Aggiunto specializzato nella commercializzazione delle migliori soluzioni IT disponibili sul mercato, si arricchisce di due nuovi prodotti Acronis per l’accesso sicuro, la condivisione dei dati e la collaborazione in ambienti mobili.

Pierangelo Rossi, Italsel
Pierangelo Rossi

Nata nel 2010, la BU Mobability è focalizzata sulle nuove opportunità legate alle potenzialità tecnologiche del Mobile Computing e amplia oggi la propria offerta con la disponibilità di mobilEcho, la prima soluzione che consente agli utenti mobili di accedere in modo sicuro ai file contenuti nei server aziendali, e di activEcho, la soluzione di condivisione e sincronizzazione sicura dei file aziendali.

La sincronizzazione e la condivisione di file sono una necessità primaria per le aziende che attuano politiche di mobilità. Infatti, senza una gestione strutturata dei file mobili, i dipendenti si troverebbero a condividere i documenti aziendali con terzi, e a memorizzarli sul PC di casa o su altri dispositivi personali, in un modo che risulterebbe essere fuori dal controllo dell’organizzazione.

Mauro Papini
Mauro Papini 

Un numero sempre maggiore di persone utilizza tablet e smartphone in azienda, con il conseguente rapido aumento di file condivisi, duplicati o semplicemente spostati: un fenomeno che non è esente da rischi” dichiara Mauro Papini, Country Manager di Acronis Italia.Le imprese sono dunque sempre più consce dei problemi connessi  alla gestione dei dati al di fuori dei confini della infrastruttura aziendale. E, in questo senso, la sicurezza, la conformità e la gestione dei file in mobilità, sono prioritari per le organizzazioni quanto e forse più della gestione dei dispositivi stessi”.

“Le imprese che affrontano il fenomeno BYOD – bring-your-own-device –  sono alla ricerca di soluzioni per un accesso facile alle risorse aziendali, che migliorino la produttività e incentivino ad un’efficace collaborazione, ma riconducendo tutto ad un perimetro sicuro e controllato” afferma Pierangelo Rossi, AD di Italsel. “Per questo, siamo sicuri che i nostri partner apprezzeranno le soluzioni Acronis che rappresentano il meglio per garantire sia la sicurezza che la gestione dell’IT aziendale in ambienti che hanno iniziative di mobilità in corso.”

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore