Italtel sigla un accordo con Linka per ponti radio full Ip

News

Italtel e Linka Networks hanno stretto un accordo per fornire congiuntamente a operatori di reti mobili, Converged Service Provider, Wireless Internet Service Provider (WISP), Utilities e grandi aziende ponti radio full Ip di Nuova Generazione

Italtel e Linkra Networks hanno stretto un accordo per fornire congiuntamente a operatori di reti mobili, Converged Service Provider, Wireless Internet Service Provider (WISP), Utilities e grandi aziende ponti radio full Ip di Nuova Generazione.

I due partner concentreranno le loro attività congiunte in Emea e America Latina, in particolare Brasile e Argentina, mercati dove si registrano elevati tassi di crescita della domanda di servizi differenziati e dove un fattore chiave di successo nella strenua competizione tra operatori fissi e mobili e Isp è la capacità di possedere la rete, controllarla e gestirne al meglio i costi.

Camillo Ascione

Così come i service provider ampliano la loro copertura e fanno fronte alla crescente domanda di banda che impone di sviluppare maggiore capacità di distribuzione e realizzare reti di accesso wireless – come 3G/LTE, WiMAX e Wi-Fi -, anche le infrastrutture di wireless backhauling devono essere fatte evolvere verso il protocollo IP e ampliate per evitare strozzature a livello infrastrutturale. La partnership sfrutta l’esperienza di Linkra Networks nei ponti radio full Ip per il mobile backhauling e l’esperienza che Italtel ha acquisito nella progettazione di architetture di rete di nuova generazione in Emea e in America Latina, oltre alle competenze di system integration, Voice over IP e tecnologie wired & wireless.

“L’accordo con Linkra ha una duplice rilevanza per Italtel: si tratta di un passo importante del nostro piano di sviluppo in specifici mercati esteri, in particolare in America Latina, e ci permette di rafforzare la nostra offerta nel segmento mobile,” ha commentato Camillo Ascione, Responsabile della Product Unit Cisco-OEM Products&Solutions di Italtel. “Stiamo attualmente lavorando per estendere il nostro portafoglio di soluzioni mobili anche attraverso lo sviluppo di prodotti proprietari all’interno di soluzioni di Packet Core Mobile di Cisco. Crediamo che questo sarà di cruciale importanza per mantenere il trend di crescita che abbiamo vissuto in America Latina negli ultimi anni grazie a soluzioni di infrastrutture di rete per alcuni dei più importanti operatori fissi e mobili”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore