Itway: nuovi prodotti e servizi per crescere anche in Italia

News

Il CdA della società ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 30 giugno 2009. Il terzo trimestre dell’esercizio 2008-09 pari a 24,9 milioni di euro in calo rispetto al periodo dell’esercizio precedente

Nuove linee di prodotto e servizi per crescere nel mercato italiano, francese, iberico e della Grecia. Dal lato dei servizi, poi, la crescita avverrà soprattutto con il consolidamento su grossi clienti e lo sviluppo di progetti importanti nell’ambito security, virtualizzazione desktop management. Sono questi gli obiettivi del Gruppo Itway per l’ultimo trimestre dell’esercizio 2008-09.

Secondo gli obiettivi della società, poi, ci sono la firma di nuove partnership strategiche nei segmenti di mercato quali la virtualizzazione, la sicurezza e la server consolidation. E’ questo quanto risulta dalla nota della società nella quale sono riportati i risultati del terzo trimestre dell’esercizio 2008-09 come risultano dal resoconto intermedio di gestione al 30 giugno approvato dal consiglio di amministrazione. Se da un lato, il gruppo chiude il terzo trimestre dell’esercizio con ricavi pari a 24,9 milioni di euro in calo del 13,7% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente, dall’altro, la società migliora i margini reddituali rispetto al trimestre precedente, che si è chiuso il 31 marzo, grazie alla ripresa nell’Asa Vad, l’attività core del gruppo, e al piano di razionalizzazione dei costi.

In particolare, al 31 marzo l’Ebitda era pari a 187 mila euro mentre il trimestre successivo si è assestato su 365 con un incremento del 95,2%. L’Utile ante imposte ha registrato una crescita del 57,1%.

Tutto questo è sicuramente un buon segnale ma la situazione economica è ancora difficile. A livello di area di business, nel periodo in esame l’Asa Vad ha registrato ricavi pari a circa 20,5 milioni di euro, con una flessione di 3,5 milioni di euro rispetto ai circa 24 milioni di euro del trimestre corrispondente dell’esercizio precedente dovuta alla significativa flessione dei volumi causata dalla difficile situazione congiunturale verificatasi nel corso dell’esercizio.

Tuttavia l’ultimo trimestre mostra una prima inversione di tendenza rispetto al trimestre precedente chiuso al 31 marzo 2009, con un incremento dei volumi pari al 3,4% e della marginalità con un Ebitda positivo pari a 187 mila euro contro i 28 mila euro negativi del trimestre precedente, grazie a un incremento della marginalità delle vendite e alla riduzione dei costi di struttura.

Il Gruppo Itway subisce gli effetti della crisi, iniziata sul finire del 2008, tutti in unico esercizio sociale, e risultano quindi ancor più manifesti rispetto alle società che chiudono l’esercizio sociale al 31 dicembre, che hanno avuto la possibilità di subire parte degli effetti della crisi nell’esercizio 2008 e parte nell’esercizio 2009.

Nel periodo di nove mesi chiuso al 30 giugno 2009, che quindi riflette per intero gli esiti della crisi in atto, il Gruppo ha registrato a livello di conto economico consolidato ricavi per circa 82,7 milioni di euro pari a una contrazione di circa il 9,8% se rapportati ai ricavi del periodo corrispondente dell’esercizio precedente.

Il Margine operativo lordo (Ebitda) ammonta a 1.520 mila Euro, con un flessione del 56% rispetto allo stesso periodo dell’esercizio precedente mentre il Risultato prima delle imposte, è negativo per 186 mila Euro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore