ItWay soddisfatta del semestre

News

Il Gruppo chiude la prima parte dell’anno con un incremento dell’8% e un margine operativo lordo in aumento del 4,6%.

Prudenza e oculatezza da parte di ItWay, in un contesto economico ancora difficile. Nonostante tutto però il semestre chiude sostanzialmente positivo, con un valore di produzione consolidato in crescita dell’8%, pari a 28,3 milioni di euro e un Ebitda in aumento del 4,6%. Questi dati, secondo il presidente e amministratore delegato Andrea Farina, sono il risultato dei cambiamenti avviati dall’inizio dell’anno, che puntavano al perfezionamento del modello di business, alla razionalizzazione delle risorse umane, abbinata a un rigoroso controllo dei costi. Sebbene queste azioni avranno effetti pienamente evidenti solo nei prossimi trimestri, i risultati ottenuti fino a oggi ci indicano che il percorso intrapreso è quello giusto. Inoltre, l’apertura delle filiali in Francia e Spagna, l’acquisizione della bergamasca Vb Informatica, la sigla di importanti accordi come quelli con il produttore di Linux, Red Hat, e lo sviluppo di soluzioni per la Pmi con Ibm Italia ci portano a confidare di raggiungere gli obiettivi di crescita prefissati…, ha dichiarato. Nel consolidato del semestre, comunque, non rientrano le due società estere, in quanto partite solamente lo scorso maggio e quindi con volumi di fatturato ancora poco significativi.