Jabra disegna uno stile nuovo di tecnologia indossabile a Ifa 2015

Prodotti

Jabra ha portato a Ifa 2015 la sua visione sul futuro del settore con una serie di device indossabili. La società ha pensato allo stile di vita delle persone, ma anche ai nuovi modi di porre l’accento sulle modalità di lavoro, sempre più mobili e ha presentato alcune novità

Jabra ha portato a Ifa 2015 la sua visione sul futuro del settore con una serie di device indossabili. La società ha pensato allo stile di vita delle persone, ma anche ai nuovi modi di porre l’accento sulle modalità di lavoro, sempre più mobile, sempre più in auto, ecc. e ha alzato il sipario puntando proprio su questo: sui nuovi stili di vita.

Giornate piene, desiderio di libertà e la tendenza a chiedere una tecnologia indossabile per il monitoraggio personale e la richiesta di qualcosa in più della semplice musica. Tutto ciò ha creato una categoria nuova chiamata hearables, ossia dispositivi da indossare che svolgono funzionalità di assistenti virtuali da azionare con i comandi vocali. Red Jabra Sport Pace

Jabra insieme a un team di di GN group esperto in soluzioni mediche e professionali per l’udito, ha guidato lo sviluppo dei suoi auricolari per lo sport.
La gamma Jabra dedicata a chi ama misurarsi con le attività sportive include Jabra Sport Pulse, Jabra Sport Coach, e il Jabra Sport Pace. Ognuno di questi offre un mix di tecnologie avanzate per l’ascolto di musica senza fili abbinato a funzionalità intuitive e immediate da utilizzare, come ad esempio il personal trainer virtuale (presente in Jabra Sport Coach Wireless) e il monitoraggio dei parametri vitali (presente in Jabra Sport Pulse Wireless), combinati con l’esclusiva app Jabra Sport Life.

L’intera gamma fornisce guida, informazioni e motivazioni per migliorare la performance sportiva qualunque sia il tipo di allenamento. Ma anche nuovi modi di lavorare. Ci si riconosce in ambienti più dinamici, e ci si aspetta strumenti tecnologici in linea con queste evoluzioni. Le persone sono meno legate all’ufficio o alla scrivania, e le ore di lavoro si programmano in base alle proprie necessità. Jabra_Halo_Fusion_Lifestyle_01A prescindere però da questi cambiamenti, la produttività resta ancora una priorità, una crescente sfida in cui concentrazione e collaborazione sono sempre più imprescindibili ma anche difficili da raggiungere.

A questo proposito Jabra ha mostrato due importanti prodotti:
Jabra Evolve cuffie che consentono una piena concentrazione e un maggior rendimento adattandosi al lavoro flessibile dell’impiegato. Ottimo per eliminare i rumori di fondo, questo set di auricolari è progettato per la musica e le chiamate; inoltre è in grado anche di attivare un indicatore di “occupato” per permettere una maggior concentrazione senza distrazioni.
JabraSpeak 510: un vivavoce compatto e facilmente trasportabile per trasformare qualsiasi luogo in una sala conferenze, completo di Bluetooth e di un cavo USB integrato per connetterlo a PC, tablet o smartphone in pochi secondi. Ad oggi sono oltre un milione gli Speak Jabra venduti a testimonianza del successo di questo strumento utile durante le ore lavorative, ma utilizzabile anche nel tempo libero come cassa aggiuntiva per l’ascolto di musica.White_Jabra_Eclipse_Contextual_01

Jabra ha lanciato Jabra Eclipse, il più piccolo auricolare mai realizzato – solo 5,5 grammi di peso – dotato di tecnologie all’avanguardia e di un design ultra sottile e comodo.. Niente più fili, ganci o archetti, i morbidi cuscinetti EarGels oltre a eliminare i rumori di fondo, si adattano e in modo discreto a ciascun padiglione auricolare senza mai cadere o spostarsi. Grazie alla tecnologia HD voice, Jabra Eclipse rivoluzionerà l’esperienza audio assicurando suoni potenti, profondi e cristallini.
Jabra Eclipse è un auricolare inuitivo, quando vuoi effettuare una chiamata ti basterà fare doppio tap sul dispositivo. Inoltre, grazie all’app Jabra Assist, sarà un gioco da ragazzi personalizzarne l’uso e le funzionalità in base al tuo stile di vita.
Il case portatile di Jabra Eclipse svolge una duplice funzione: protegge l’auricolare quando non ti serve e lo ricarica allo stesso tempo. Le ore di conversazione, da tre passano a sette.
Infine il nuovo Jabra Halo Fusion offre la libertà della tecnologia wireless abbinata alla comodità dei dispositivi con filo.White_Jabra_Eclipse_02
Se sei abituato a musica a tutto volume e a chiamare direttamente tramite gli auricolari, ora puoi avere il meglio in entrambe le situazioni, senza dover passare da una cuffia all’altra. Quando stai ascoltando la musica e ricevi una chiamata, potrai rispondere immediatamente, in piena sicurezza e dimenticare lo smartphone in tasca o in borsa; con un solo gesto passi dalla modalità musica alla modalità risposta alle chiamate. Con la comoda versione in-ear, Jabra Halo Fusion è inoltre pensato per accompagnarti durante tutta la giornata, assicurando in ogni occasione qualità audio impeccabile e comoda indossabilità.

Pesando soltanto 21 grammi, Jabra Halo Fusion garantisce un comfort ultraleggero senza intaccare la qualità audio. Il suo filo è così impercettibile che non ti accorgerai nemmeno di averlo. E, garantendoti fino a sei ore e mezza di durata della batteria, puoi star tranquillo che non ti abbandonerà nel momento di maggior bisogno.
Inoltre, se usi più di un dispositivo contemporaneamente, puoi abbinare Jabra Halo Fusion a entrambi, grazie alla tecnologia AdvacncedMultiuse.

Questi prodotto sono in vendita a partire da settembre 2015.

Rene Svendsen
Rene Svendsen-Tune

La visione di Jabra è da ricondursi alla leadership mondiale nelle le soluzioni audio intelligenti. Con la nostra competenza nel settore, le continue innovazioni in ambito biometrico e di collaborazione, oltre che considerando il trend di indossabilità, siamo su un’ottima strada per trarre il massimo da ogni opportunità”, afferma René Svendsen-Tune, CEO di Jabra. “Con il nostro investimento negli ambiti di ricerca e sviluppo e con l’analisi dei nuovi stili di vita e di lavoro, Jabra si impegna a rivoluzionare le esperienze personali sfruttando al meglio la potenza e la qualità del suono”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore