J.D.Edwards passa a PeopleSoft. Oracle intanto annuncia l’Opa per quest’ultima

News

Firmato l’accordo per l’acquisto di J.D.Edwards da parte di PeopleSoft. Nel frattempo, a sorpresa, Oracle decide di provare ad acquisire PeoPleSoft.

Raggiunto l’accordo per l’acquisizione di J.D. Edwards da parte di PeopleSoft per un valore complessivo di 1,7 miliardi di dollari. L’operazione consentirà a PeopleSoft di offrire un portafoglio di prodotti molto ampio e di diventare il secondo produttore di applicazioni per il mondo enterprise. Assieme le due società potranno contare su circa 13mila dipendenti e oltre 11mila clienti sparsi in 150 paesi, con un fatturato annuo di circa 2,8 miliardi di dollari. L’accordo prevede che J.D.Edwards diventi una consociata controllata al 100% da PeopleSoft, con gli azionisti di J.D. possessori di circa il 25% del capitale azionario. L’operazione dovrebbe essere portata a termine entro la fine del terzo trimestre, inizio del quarto. “L’unione delle forze di J.D. Edwards e PeopleSoft – ha affermato Craig Conway, presidente e ceo di PeopleSoft – si tradurrà in un grande vantaggio per i clienti. Tanto le aziende di medie dimensioni quanto le grandi realtà enterprise beneficeranno dell’accesso al portafoglio di applicazioni software per le aziende più ricco in assoluto…”. Lo scorso fine settimana Oracle ha lanciato a sua volta una maxi-offerta da 5,1 miliardi di dollari (corrispondente ad una offerta di 16 dollari per ciascuna azione), per l’acquisizione di PeopleSoft.