John Van Siclen è Chief Executive Officer (CEO) di Dynatrace

CarriereNews
John Van Siclen, ceo Dynatrace

Dynatrace è attiva nell’Application Performance Management (APM) focalizzato sull’esperienza dell’utente e Van Siclen, nel nuovo ruolo, guiderà Dynatrace nella nuova fase di crescita, innovazione e leadership del mercato APM

John Van Siclen è il nuovo Chief Executive Officer (CEO) di Dynatrace. La società è attiva nell’Application Performance Management (APM) focalizzato sull’esperienza dell’utente e Van Siclen, nel nuovo ruolo, guiderà Dynatrace nella nuova fase di crescita, innovazione e leadership del mercato APM.

John Van Siclen, ceo Dynatrace
John Van Siclen

La notizia arriva all’indomani della divisione di Dynatrace da Compuware e la nascita dell’azienda in ambito APM, con ampia quota di mercato e investimento in Ricerca&Sviluppo.

La nuova organizzazione è stata definita con il completamento dell’acquisizione da parte del fondo di investimento Thoma Bravo, chiusa il 15 dicembre.

Precedentemente CEO di dynaTrace, una startup in abito APM acquisita da Compuware nel luglio del 2011, Van Siclen era diventato General Manager di Compuware APM nell’aprile 2012. I prodotti Dynatrace erano stati integrati all’interno di Compuware APM, ampliandone l’offerta e diventando così leader di mercato.

Prima di approdare in dynaTrace, John Van Siclen aveva raggiunto importanti risultati di business in altre aziende software del mercato IT.

Sono orgoglioso di essere alla guida di Dynatrace in un momento come questo” ha commentato Van Siclen. “Le aziende stanno ripensando la propria strategia per essere competitive in un mercato digitale e Dynatrace è fondamentale per questa trasformazione. Con i nostri clienti e i nostri partner stiamo ridisegnando il futuro delle aziende e stiamo permettendo loro di adottare il cloud, le soluzioni mobile e l’Internet delle cose.”

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore