La Commissione europea frena i furbi dell’e-commerce

News

Firmata la direttiva europea che aggiorna le norme che regolano le transazioni online a garanzia degli acquirenti

La Commissione Europea ha varato una nuova direttiva in materia di e-commerce per aggiornare le norme che regolano le transazioni online a garanzia degli acquirenti.

Come anticipato da Channel Insider qualche giorno fa, ”I venditori dovranno fornire maggiori informazioni riguardo prezzi, tasse e spese aggiuntive – spiega Meglena Kuneva, commissario Ue per la Tutela dei consumatori, all’Asca-. Inoltre saranno maggiormente vincolati a rispettare i tempi di consegna e a fornire le normali garanzie in caso di prodotti non consegnati o difettosi. La direttiva permetter

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore