La domanda It è baciata da imprese e famiglie. In calo le Tlc

News

Secondo il Rapporto Assinform 2008 la domanda It sale per le imprese (+1,9%) e famiglie (+10,5%). Male gli investimenti in infrastrutture Tlc (-4,7%)

Oggi a Milano Assinform diffonde i dati sull’andamento del mercato Ict nel 2007, anticipando il rapporto Assinform 2008. Si tratta di un rapporto Assinform 2008 in chiaroscuro: la domanda It sale per le imprese e famiglie, ma la Pubblica amministrazione disinveste.
A trainare sono imprese a +1,9% e soprattutto le famiglie a + 10,5%, ma fa da contraltare una Pubblica amministrazione in frenata che disinveste.
Continua la discesa della Pa con – 0,6%. Oltre 50% dell’informatica pubblica va in house, il cui ricorso aumenta del 7% annuo.
Calma piatta anche nelle Tlc + 0,4%, anche se raddoppiano gli accessi in banda larga. In particolare si riducono gli investimenti in infrastrutture Tlc: – 4,7% nel 2007 rispetto al 2006, a fronte di un mercato mondiale che cresce del 4,1%.

Nel 2007 il mercato aggregato dell’ICT (informatica + telecomunicazioni) ha raggiunto i 64.390 milioni di Euro (+0,9%). Il minor dinamismo rispetto al 2006, quando era cresciuto del 2%, è spiegabile soprattutto con la stasi del comparto delle telecomunicazioni.
Il comparto delle telecomunicazioni (apparati, terminali e servizi per reti fisse e mobili) si è mosso con lentezza (+0,4%, contro il +2,1% dell’anno prima). Sostenuto dalla sola componente dei servizi su rete mobile, non è andato oltre ai 44.200 milioni di Euro.
Il comparto dell’informatica è invece cresciuto del 2%, a quota 20.190 milioni, manifestando una maggiore vitalit