La nuova versione del firmware FRITZ!OS è disponibile

Prodotti

Con questo software upgrade AVM apporta numerose nuove funzioni e perfezionamenti al FRITZ!Box, che potrà essere anche impiegato come centrale di controllo della “casa intelligente”

La nuova versione del firmware FRITZ!OS è disponibile. Con questo software upgrade AVM apporta numerose nuove funzioni e perfezionamenti al FRITZ!Box, che potrà essere anche impiegato come centrale di controllo della “casa intelligente”. MyFRITZ! – il cloud di cui ci si può fidare – è più fruibile pur mantenendo un elevatissimo livello di sicurezza. Con la nuova versione del firmware infatti sarà sufficiente immettere una sola password personale per accedere a tutti e tre i servizi, MyFRITZ!, FRITZ!NAS e fritz.box. La nuova MyFRITZ!App consente altresì di gestire la rete domestica anche da remoto. Un’altra miglioria è il servizio FRITZ!NAS, dotato di un’interfaccia ottimizzata per dispositivi mobili. Sarà sufficiente inviare un link agli amici per condividere istantaneamente i propri contenuti. FRITZ!OS 5.51 è disponibile gratuitamente per FRITZ!Box 7390, FRITZ!Box 7360 e FRITZ!Box 3370 e sarà presto disponibile per gli altri modelli del FRITZ!Box. L’upgrade si installa con sue semplici click attraverso l’interfaccia del FRITZ!Box.

Il FRITZ!OS 5.51 moltiplica le funzionalità del FRITZ!Box, proiettando la rete domestica nella nuova era della “Smart Home”. In combinazione con la “presa intelligente” FRITZ!DECT 200, che sarà commercializzata nel prossimo futuro anche in Italia, sarà infatti possibile attivare o disattivare i dispositivi elettrici attraverso PC, tablet e lo stesso FRITZ!Fon. In particolare si potrà decider se lasciare che il FRITZ!DECT 200 gestisca l’accensione e lo spegnimento dei dispositivi tramite la funzione alba/tramonto integrata o se impiegare il calendario di Google per pianificare tali attività. FRITZ!DECT 200 sarà infine in grado di misurare il consumo elettrico dei dispositivi collegati ed i relativi costi, anche nel lungo periodo, inviando – qualora così configurato – email di notifica.

Con la nuova MyFRITZ!App si controlla la propria rete domestica da qualsiasi località. Ciò significa che si potrà accedere comodamente, anche da remoto, alle chiamate, ai messaggi in segreteria, ai file archiviati su FRITZ!NAS e agli apparecchi “Smart Home”. La MyFRITZ!App è disponibile in tedesco (iOS e Android), inglese (iOS) ed in italiano (iOS). Il servizio cloud gratuito MyFRITZ!, molto apprezzato tra gli utenti, è ancora più facile da usare ma mantiene un elevatissimo standard di sicurezza: con il nuovo FRITZ!OS gli utenti dovranno inserire una sola password per accedere da remoto ai tre servizi MyFRITZ!, FRITZ!NAS e fritz.box, collegandosi in tempo zero al FRITZ!Box domestico attraverso lo smartphone o da qualsiasi postazione di lavoro.

The new FRITZ!OS avm
The new FRITZ!OS avm

Con FRITZ!NAS, il servizio per l’archiviazione dei file in rete, gli utenti potranno condividere con gli amici, con un semplice click, link ai propri file e alle cartelle. Il servizio presenta interessanti nuove caratteristiche, tra cui un’interfaccia web ottimizzata per dispositivi mobili, che favorisce l’accesso al servizio attraverso gli smartphone, oltre che PC o tablet dotati di un browser aggiornato. Il nuovo firmware prevede inoltre la configurazione di più profili utente, cui assegnare specifici diritti di accesso al FRITZ!Box oltre ad aree individuali per l’archiviazione di contenuti.

Il FRITZ!OS 5.51 integra per la prima volta un riproduttore multimediale nel FRITZ!Fon, con cui ascoltare la musica archiviata sul FRITZ!Box o su altri media server collegati in rete. Con FRITZ!Fon sarà inoltre possibile inviare lo stream audio anche a dispositivi compatibili con il protocollo UPnP, tra cui ad esempio il FRITZ!WLAN Repeater N/G o riproduttori audio con connettività wireless. Qualora al centralino telefonico fossero collegati due FRITZ!Fon, sarà possibile ascoltare contemporaneamente due stream audio diversi, ad esempio radio internet e podcast sui due telefoni cordless. Anche uno smartphone Android, dotato della FRITZ!App Media (disponibile in inglese, tedesco e italiano) potrà gestire ancora più comodamente la libreria multimediale.

La versatile segreteria telefonica del FRITZ!Box è stata dotata di una propria voce di menu nell’interfaccia del dispositivo. I messaggi possono essere ascoltati direttamente dalla panoramica. Il nuovo timer ne incrementa ulteriormente la comodità: consente infatti di definire gli orari in cui la segreteria telefonica dovrà attivarsi automaticamente. Impiegando la funzione “memo” invece gli utenti possono lasciare a sè stessi o ad altri messaggi vocali – non potrebbe essere più facile! I nuovi messaggi della segreteria e i memo possono anche essere inoltrati alla propria casella di posta elettronica, per poterli ascoltare sullo smartphone o sul tablet.

Autore: Channelbiz
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore