La sicurezza It secondo Noxs Italy

Strategie

Il distributore di soluzioni e servizi di It Security propone attività formative finalizzate a una maggiore conoscenza di tecnologie e prodotti per aiutare i rivenditori nell’implementazione delle soluzioni. Aruba Networks, Barracuda Networks, Blue Coat, F5, SonicWall, Panda Software sono i vendor coinvolti nell’organizzazione dei corsi

Fornire attività di formazione di elevato profilo, che non si limitino a tematiche specifiche, ma che diano un quadro culturale più vasto perché in un mondo complesso, in rapida e continua evoluzione, come quello della sicurezza It, è fondamentale avere una visione di insieme sulle tecnologie emergenti e future, per essere in grado di selezionare le migliori soluzioni da proporre ai clienti. Questo è l’obiettivo della proposta formativa di Noxs Italy, distributore di soluzioni e servizi di It security che ha assunto questo nome nel maggio 2005, in seguito all’acquisizione di Risc Technology da parte di Unit 4 Agresso NV, holding olandese specializzata in produzione di software e di soluzioni per la sicurezza per l’e-business. Si tratta di una proposta formativa articolata su due linee: tecnologie e soluzioni. “Noxs Italy – spiega a CRN Mario Marcuzzi, Product Manager Noxs Italy – è un distributore a valore aggiunto di soluzioni e servizi di It security che appartiene a un gruppo europeo molto attento alla formazione tecnologica. Questo assicura all’organizzazione la massima visibilità sugli scenari emergenti. I corsi tecnologici vogliono trasferire questa visibilità ad ampio raggio al system integrator, che potrà verificare la bontà dell’offerta tecnologica, validarla e farla propria. La formazione orientata alle soluzioni non si propone solo di inquadrare la specifica soluzione da un punto di vista tecnico, ma anche di chiarire possibili scenari applicativi. A questo proposito, una delle attività più interessanti è quella dei ‘training on the job’, che ci consentono di affiancare il system integrator nell’installazione presso il cliente. È la strada privilegiata per raggiungere due obiettivi: dare una solida formazione ed esplorare i principali problemi che possono sorgere nel corso dell’implementazione”. Ad oggi, i vendor coinvolti nei percorsi di formazione proposti da Noxs Italy sono: Aruba Networks, Barracuda Networks, Blue Coat, F5, SonicWall, Panda Software. Per alcuni di essi, il percorso di formazione coincide con progressivi livelli di certificazione. “La formazione tecnologica – prosegue Marcuzzi – affronta temi di carattere generale, correlati agli scenari applicativi della sicurezza It”. Per esempio sono affrontati argomenti quali: come progettare un’infrastruttura di rete sicura, come realizzare un sistema di posta elettronica sicuro, quali sono i rischi correlati all’adozione del wireless in azienda e come prevenirli. “Si tratta di percorsi formativi che, pur non essendo neutrali rispetto alle tecnologie, forniscono un know-how prezioso e indipendente, che consente al system integrator di accrescere la propria formazione di base”, afferma il Product Manager. “I corsi esplicitamente orientati alle soluzioni includono una vasta famiglia di contenuti: dalle basi necessarie per proporre correttamente ed efficacemente la soluzione fino all’analisi degli aspetti più avanzati. Grazie alle lezioni in aula e a un efficace ‘training on the job’ abbiamo la possibilità di costruire, con il partner, le risposte più corrette ed efficaci alle domande dei clienti”. I training si svolgono generalmente presso gli uffici di Noxs Italy, a Cernusco sul Naviglio, alle porte di Milano. “Nella sede della filiale italiana – dice Marcuzzi – disponiamo di un’accogliente aula corsi, che ci permette un’efficiente gestione dei training. In linea di massima privilegiamo la formazione a piccoli gruppi, che consente una maggiore interazione tra il docente e i partecipanti. Ci stiamo attrezzando anche per aumentare la presenza territoriale nel Nord-Est e nel Centro-Sud, con l’obiettivo di rafforzare alcune partnership già presenti sul territorio. Questo ci permetterà, se necessario, di delocalizzare la proposta formativa in un prossimo futuro. La durata dei corsi dipende dagli argomenti trattati e può variare da un giorno alla settimana. Al momento non disponiamo di corsi in modalità e-learning, ma ci stiamo lavorando; contiamo di poter realizzare a breve anche questo progetto”. “In generale, la formazione proposta da Noxs Italy è progressiva”, continua Marcuzzi. “Questo significa che il percorso parte da zero e permette di raggiungere gli obiettivi prefissati in passi successivi: esistono corsi introduttivi, che non richiedono pre-requisiti e training avanzati per i quali è necessario aver seguito il percorso precedente. La questione della progressività della proposta formativa è meno banale di quanto si pensi: il mondo dell’Information Technology è caratterizzato da un forte grado di mobilità degli addetti, le prestazioni richieste cambiano continuamente ed è importante dare continue occasioni di formazione orientate alle diverse esigenze. Alcuni dei training, soprattutto quelli organizzati in collaborazione con i vendor, sono tenuti in lingua inglese. Abbiamo continue richieste di formazione tecnologica da parte dei nostri clienti, non solo sulle soluzioni distribuite, ma anche su temi di carattere più generale. Questo significa che la domanda è elevata, anche se a volte piuttosto frammentata. Noxs Italy ha sempre pensato alla formazione come a una delle strade più serie per essere vicina al proprio canale, per riconoscerne le necessità e rispondere alle esigenze emergenti; in questo senso non si può parlare di novità. La novità sta, piuttosto, nell’evoluzione dell’offerta che si aggiorna continuamente per rispondere alla rapida trasformazione delle strategie nel settore della sicurezza It. Non dimentichiamo che la formazione del canale, accompagnata da percorsi di certificazione, si traduce spesso in effettivi vantaggi per i clienti: condizioni di acquisto più vantaggiose, promozioni, rebate, lead management”. Il sito di Noxs Italy (www.noxs.it) dispone di un’area dedicata ai training: in essa sono evidenziate date, orari, contenuti, costi ed eventuali pre-requisiti. Grazie a questa sezione il rivenditore può iscriversi online.