La standardizzazione? Un mito

News

Secondo il rapporto di Butler Group, più del 50% delle applicazioni enterprise non è usato dalle aziende.

La standardizzazione delle applicazioni è ben lungi dal venire e la maggior parte delle aziende pagano troppo le applicazioni enterprise. Questo è quanto emerge dallo studio realizzato da Butler Group, società europea impegnata nella ricerca e nella valutazione delle tecnologie informatiche per imprese. Dal rapporto, che prende in considerazione più di 60 organizzazioni, emerge che più del 50% delle funzionalità delle applicazioni enterprise non è usato, nonostante queste siano state inserite nei sistemi. Questo comporta un rallentamento evidente sia nei cicli di upgrade sia nel lavoro stesso. Purtroppo all’interno delle aziende, si dedica troppo poco tempo alla valutazione delle applicazioni enterprise, con il risultato che queste non sono organizzate secondo il reale bisogno. Secondo gli analisti, bisognerebbe evitare che le applicazioni siano separate in isole tecnologiche. Al contrario, bisogna puntare alla completa integrazione tra loro. Un secondo passo importante è provvedere a una adeguata formazione del personale.